I cibi da mangiare durante il ciclo mestruale per alleviare i fastidi

Durante il ciclo mestruale alcuni cibi sono in grado di alleviare i dolori e i disturbi, un aiuto in più oltre ai soliti antidolorifici, dei semplici rimedi naturali che possono far trascorrere più serenamente quei fatidici giorni.

E’ risaputo che in quei giorni il consumo di calorie aumenta, quindi qualche peccato di gola è ammesso, soprattutto se a base di cioccolato fondente, che non solo aiuta a regolare la serotonina ma anche il livello di magnesio, di cui le donne spesso sono carenti. Bisogna però sceglierne uno sopra la soglia dell’85% di cacao amaro.

Anche la banana è ricca di magnesio e potassio, inoltre, aiuta ad accelerare il metabolismo e a combattere la ritenzione idrica.



La frutta zuccherina come angurie, meloni, frutti di bosco e fragole aggiungono energia al corpo e aiutano a tirarsi su.

Il salmone è ricco di acidi grassi ed omega 3, ottimo contro i dolori addominali; i broccoli sono ricchi di vitamine e sali minerali, un mano durante la sindrome pre mestruale.

Le verdure a foglia verde e in particolare gli spinaci aiutano a far salire i livelli di ferritina, che si abbassa durante il ciclo. In questo caso anche l’alga spirulina ha lo stesso effetto ed è ricca di ferro.

Fonte: http://www.elle.it/Bellezza-Beauty/cosa-mangiare-durante-ciclo-mestruale