Ha vinto il premio del cavallo più bello del mondo: osservando il pelo più da vicino hanno scoperto una cosa incredibile

Il rapporto tra uomo e animale può essere meraviglioso, che si tratt di godersi la compagnia di un cane, di un gatto, topi, serpenti o alligatori come animali domestici.

Ma uno degli animali con cui gli umani hanno da sempre avuto una relazione più stretta è il cavallo. Dal momento che sono stati addomesticati, i cavalli sono stati utilizzati per tutti i tipi di lavoro. Le loro qualità di forza muscolare, resistenza allo sforzo, velocità e intelligenza hanno fatto sì che stessero vicini a noi per millenni.

Sono eleganti, belli e fedeli; non c’è da stupirsi che siano di gradimento a così tante persone.

Questo cavallo, originario della Turchia, della razza Akhal-Teke, è così raro che ci sono solo circa 1250 esemplari come questo al mondo. La sua bellezza è tale che è stato nominato ” Il cavallo più bello del mondo”.

Questa razza è conosciuta per la sua forza e incredibile tenacia. In Cina sono noti come “Cavalli del cielo” per la loro pelliccia lucida e setosa.

Quando sono posti sotto la luce, la loro pelliccia brilla come se fosse bagnata d’oro. Diversi studi hanno studiato questo fenomeno e sono giunti alla conclusione che è dovuto alla struttura fisica dei capelli. Ciascuno dei fili agisce come un intensificatore della luce e riflette i raggi del sole in un modo unico. Sembra davvero una cosa caduta dal paradiso! Il titolo di cavallo più bello del mondo è perfetto.


È l’unico cavallo al mondo con questo tipo di pelo.

Sicuramente durante il giorno puoi scattare foto davvero spettacolari.

Cosa ne pensi di questa immagine? 

E tu, cosa ne pensi di questo bellissimo cavallo, conoscevi questa razza?

 

Attualmente ci sono 1250 esemplari al mondo,

Fonte: Portale veterinario