Ha solo 17 anni, diventerà presto mamma ma sa che morirà, tutti sono commossi dal grande amore per suo figlio

Questa è una storia sull’amore incondizionato, ma anche su quanto possa essere brutale e ingiusta la vita. Jennifer Michelle Lake è un’adolescente come tante altre di Pocatello, Idaho, USA. Quello che Jenny sta affrontando non dovrebbe essere vissuto da nessun essere umano. Soprattutto se hai solo 17 anni.

Jennifer è un’adolescente normale. Trascorre del tempo con i suoi amici e fa sogni come qualsiasi altra persona della sua età. Ma la vita di Jennifer sta per cambiare.

247f0574df36090bb7f192767cc3b453-800x403

Un giorono Jennifer inizia a provare forti mal di testa, si reca dal medico. Dopo aver sofferto per diversi giorni, sia lei che la sua famiglia iniziano seriamente a sospettare che qualcosa non vada per il verso giusto. 
La diagnosi dei dottori è terribile. Durante un controllo, è stato scoperto un nodulo di 2 cm nel cervello e a Jennifer è stato diagnosticato un cancro.

454c9e50b0287f9cf911391f9a57ec44-800x532

Se Jennifer deve sopravvivere, deve sottoporsi a chemioterapia.

cb1b7a01823e6b526f507ca34812a598

Subito dopo la terribile diagnosi, tutti tra amici e parenti sono rimasti sotto shock. Ma cercano di sostenerla con tutt l’amore incondizionato che hanno per Jennifer.

38581cc6446bd6c7ae91561d21b24a93

Jennifer riceve una notizia che solitamente è meravigliosa per la maggior parte delle persone. Quando tutto sembra finire via, lei e il suo ragazzo Nathan sanno qualcosa che cambierà tutto. Jennifer aspetta un bambino.

31bc350a4b07fa9c1a90c21fd34b5662

Come tanti al suo posto, Jenny è felicissima per quella novità inattesa, ma questo significa anche che dovrà affrontare la decisione più difficile che abbia mai preso. 
Il suo bambino morirà se continua il trattamento chemioterapico.  Mentre se lo sospenderà non ci saranno speranze per Jenny.

c9d13112f07ef737925d6a73378378fd

Jennifer segue il suo cuore. Interrompe la chemioterapia e dà alla luce il piccolo Chad Michael 9 mesi dopo.

Sei giorni dopo la nascita, Jennifer torna a casa dall’ospedale. L’unica cosa che vuole fare è passare del tempo con suo figlio a casa sua. Ho fatto il mio dovere. “

Quando Jennifer muore il 21 novembre 2011, 12 giorni dopo il parto, ha tra le braccia il piccolo Ciad.

L’amore che Jennifer e tutte le altre madri provano per i propri figli è indescrivibile. Nel suo caso, era così forte che ha scelto di sacrificare la propria vita.

5b2d33575c0fa8e326ef0f1b60a0d14c-800x535

Chad crescerà sapendo che sua madre è sempre con lui. Jennifer Lake sarà sempre al fianco di suo figlio.

ca5f891a692589c053c58aca92633555-800x532

La storia di Jennifer Lake ha toccato molte e centinaia di migliaia di persone hanno seguito il suo destino e hanno lottato attraverso blog e social media. Sulla pagina del libro dei fave Il viaggio di Jenni può leggere di più sulla sua storia e anche riflettere sulla sua famiglia.