DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Giugno 18, 2018

Redazione DonnaWeb

Guarda com'è oggi l'amato figlio di "Superman", Christopher Reeve.

Christopher D'Olier Reeve è  nato il 25 settembre 1952. Attore, regista e attivista americano. La sua fama mondiale è stata acquisita interpretando l'uomo d'acciaio in film basati sul popolare personaggio dei fumetti " Superman", oltre ad essere molto ricordato per il suo personaggio come Richard Collier nel film "Chiedi al momento in cui torno".

Nel 1995, la sua vita ebbe un drastico cambiamento dopo un incidente durante una gara di equitazione con salto in Culppeper, cercando di superare un ostacolo cadde da cavallo, provocando la frattura di due vertebre cervicali e recidere il midollo spinale, rimanendo senza poter respirare, perdendo allo stesso tempo la totale mobilità del proprio corpo e da allora è rimasto su una sedia a rotelle, con respirazione assistita.

Era il 10 ottobre 2004 che Reeve morì avendo una reazione avversa ad un antibiotico.

Pubblicità

Tuttavia, la sua eredità sembra continuare, come il figlio Will Reeve, prodotto del suo secondo matrimonio con Dana Reeve, è l'immagine di lui.

Gli anni sono passati e questo è ciò che assomiglia al figlio di Superman (Christopher Reeve).

Il giovane ha sottolineato in un'intervista:

"Voglio mantenere i nomi dei miei genitori vivi e alti con tutto ciò che faccio e faccio ogni giorno il meglio per onorare la loro eredità" .

Ed è che Dana, sua madre, è morta 17 mesi dopo la morte di suo padre a causa di un cancro ai polmoni.

Il giovane ha ereditato la grande attrazione di suo padre e anche il talento.

Will ha un corpo atletico, l'altezza di Christopher e un volto che riflette gentilezza e carisma, simile al Superman dei fumetti.

"Sport Center" è il programma sportivo per il quale Will lavora come reporter per la rete ESPN.

E sebbene abbia tentato la fortuna nel mondo a cui apparteneva suo padre, alla fine ha deciso di fare il giornalismo e apparentemente sta andando abbastanza bene.

Vale la pena ricordare che questo galante ha molti seguaci e come non con questo appello. Non credi che sia l'immagine perfetta di suo padre?

Fonte: likemag

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram