Graffi sul legno? Ecco come nasconderli in poche mosse

Amate i mobili in legno o non potete fare a meno di un parquet in casa? Come fare se si graffiano accidentalmente? Ecco le soluzioni, leggete.

graffi sul legno

La casa diventa più accogliente se arredata con dei mobili in legno sia perché danno un tocco di stile e sia perché donano più calore agli ambienti, sono perfetti per chi ama gli arredi antichi o retro’ , ma come fare se capitano graffi? Magari sul parquet?

Se i graffi sono superficiali, in commercio ci sono diversi pennelli del color del legno che si possono applicare sui graffi, anche se il metodo più efficace è la cera passata su tutta la superficie del mobile.

Poi non bisogna fare altro che aspettare qualche minuto e passare un panno di lana fin quando non viene totalmente assorbito dal tessuto e il problema sarà risolto.

Se i graffi sono profondi si usa la stuccatura a cera: dopo aver acquistato uno stick del colore del legno, si lavorano i pezzettini di cera fin quando, con il calore delle mani, non si sciolgono e si applicano sui graffi.


Un altro metodo, usato però dai restauratori, è quello di usare  la stuccatura con gesso di Bologna, pigmenti secchi e colla d’ossa, ma come fare?

Si mescolano i primi due elementi fino a raggiungere il colore desiderato, poi si aggiunge la colla e l’acqua e dopo aver mischiato tutto in un contenitore, si passa sulla superficie.

Ma bisogna fare molta attenzione, questo metodo potrebbe macchiare il legno indelebilmente, per questo motivo si passa prima la gommalacca che crea una sorta di pellicola su tutto il legno.

La stuccatura gommalacca è ottima anche per i buchi dei tarli, ma come si prepara?

Serve della gommalacca, cera d’api e terre colorate, i primi due ingredienti devono essere sciolti a bagnomaria, poi si mescola la terra colorata fino a raggiungere la giusta colorazione. Prima che diventi solido, su un piano bagnato, si lavoro fino ad ottenere un bastoncino cilindrico, per la sua applicazione si usa un cucchiaino, che messo sul fuoco con un pezzetto di bastoncino permetterà alla gommalacca di sciogliersi e applicarsi sul graffio da trattare. Per perfezionare il lavoro usare una spatola.