Giura a se stessa che non avrà un altro bambino dopo aver fatto una terribile scoperta

Una mamma, dopo aver perso il suo bambino, afferma di non poter più pensare di averne un altro dopo la tragica perdita del suo “bellissimo” bambino di soli otto mesi.

A Kayla Weeks, 18 anni, è crollato il mondo addosso quando ha scoperto la figlia morta nella sua casa dell’Essex.

Ma la coraggiosa Kayla e il marito Jake, 21 anni, desiderano raccogliere denaro parlando pubblicamente del loro trauma.

“Quando è nata, mi ha salvato la vita”, ha detto a EssexLive . “Mi ha dato uno scopo, era una bambina così straordinaria.

Kayle con il cuore spezzato dice che non avrà mai un altro figlio
Bonnie-Olivia è morta inaspettatamente a marzo

“Era una brava bambina, dormiva tutta la notte ed era bellissima, non aveva mai dato alcun problema, era perfetta.

“Non lo supererò mai, ogni volta che vedo un bambino mi si spezza il cuore.”

La sua scomparsa ha avuto un impatto così profondo su Kayla che ora dice di non poter considerare di avere un altro bambino in futuro.

“Non voglio averne un altro, era la mia unica figlia”, ha detto.

Papà Jack dice che la sua vita non sarà mai più completa

“Vivevamo in un appartamento ed eravamo solo io, Bonnie. Tutti dicevano che illuminava la stanza in cui si trovava.”

Jake, nel frattempo, si prendeva cura di Bonnie ogni fine settimana nella sua casa di Basildon.

L’ultima volta che Jake l’ha vista è stato solo un giorno prima che morisse.

“L’ho avuto ogni singolo fine settimana senza mai saltarne uno”, ha detto il padre.

Ora i genitori vogliono raccogliere fondi

“L’ho avuta nel fine settimana e il lunedì è deceduta. Lunedì ero in giro con la mia nuova ragazza e ho ricevuto una telefonata dalla madre che diceva che non respirava più.

“Ho girato la macchina il più velocemente possibile – è stato il giorno peggiore della mia vita. Non era possibile quello che stava succedendo.”

“Ovunque vado la vedo sempre al centro della stanza.”

Jake ha deciso di correre per 11 miglia il giorno di Natale in memoria di Bonnie con l’aiuto e il supporto di Kayla.

Ha creato una pagina GoFundMe per raccogliere fondi per The Lullaby Trust che ha già raccolto oltre £ 1000 in meno di due giorni.

fonte: The Mirror