Giocare con i nostri cani: 5 esercizi per farli sia divertire che allenare

Il cane è il migliore amico dell’uomo, ma spesso a causa di impegni lavorativi, faccende da sbrigare e poche idee su cosa fargli fare, si finisce per trascurarlo. Ecco allora un elenco di 5 esercizi perfetti per giocare con lui e, allo stesso tempo, fargli fare un po’ di attività motoria.

1. Usare il Kong

Il Kong è un gioco per cani composto da un materiale di gomma che non si rompe, così da poter essere masticato per ore dal tuo amico a quattro zampe. Il Kong ha una forma ad alveare e al suo interno possono essere messi dei bocconcini o della crema spalmabile. Questo gioco, insieme a una  vasta gamma di prodotti per animali, si può trovare comodamente su negozi online specializzati come ad esempio Robinson Pet Shop. Lo scopo di questo gioco è quello di riuscire a fargli prendere le leccornie che si trovano nascoste dentro il Kong, oltre ad essere un ottimo metodo per lo sviluppo delle sue capacità olfattive.

2. Tira e molla

Giocare con il cane al tira e molla può sembrare un po’ banale, ma al tuo amico fido piacerà senza dubbio. Con questo gioco il cane può soddisfare il bisogno di usare la bocca e appagare il suo istinto da predatore, infatti l’oggetto che lui dovrà tirare rappresenta esattamente la preda che deve riuscire a togliere dalle tue mani. C’è chi pensa che far giocare il proprio cane in questo modo possa indurlo a essere più aggressivo, ma in realtà attraverso questo gioco potrai insegnargli quando e in quali circostanze può usare la bocca per mordere.

3. Caccia al tesoro

Organizzare una caccia al tesoro per il proprio cane può essere un’esperienza divertente sia per lui che per te. Il gioco si basa sulla ricerca olfattiva, infatti, devi nascondere un frutto (attenzione a usare prodotti che non siano nocivi per la salute del cane) o degli snack, dargli il comando di ricerca e lasciare che si rilassi mentre va a caccia. Il gioco può essere fatto sia in casa che all’esterno e potrà essere di grande aiuto per il tuo fido nello  sviluppo delle capacità cognitive e nella stimolazione del sistema nervoso.

4. Nascondino

Un altro gioco che i cani adorano, come anche i piccoli padroncini, è il nascondino, quindi quale modo migliore di trascorrere un pomeriggio facendo giocare il nostro amico a quattro zampe insieme al piccolo di casa? Anche in questo caso per scovare il nascondiglio, il cane userà il suo fiuto impeccabile. Quando gli darai il comando andrà alla ricerca del “fuggiasco”, il quale a sua volta per premiarlo gli darà un bocconcino o uno snack.

5. Insegnargli a mettere in ordine

Insegnare a mettere in ordine i giochi al proprio cane può richiedere tempo e pazienza, ma l’importante è il cane percepisca l’attività come piacevole. Per addestrare il tuo cane a rimettere al loro posto tutti i suoi giocattoli ti serviranno: il suo inseparabile giochino, una cesta in cui disporre tutti i giochi e uno snack per premiarlo. Innanzitutto, devi mettere sul pavimento il giocattolo e avvicinarti alla cesta, successivamente chiedigli di riportartelo, dopo che si sarà avvicinato fagli lasciare il giochino, in modo tale che tu possa raccoglierlo e metterlo dentro l’apposito contenitore, infine, riempilo di complimenti e premialo con il suo snack preferito.