Fino a 30 minuti prima del parto non si era resa conto che aspettava un bambino

Abbiamo tutti sentito parlare delle donne che non sapevano di essere incinte fino a quando non hanno dato alla luce o che non si Sono rese conto di essere incinta fino a poco prima del parto. Mentre è difficile credere che qualcuno possa passare così tanto tempo senza avvertire nessuno dei segni rivelatori della gravidanza, succede in realtà più spesso di quanto possiamo immaginare.

L’ultima di queste storie di gravidanza venuta fuori all’ultimo minuto coinvolge una mamma dell’Ohio che ha scoperto di essere incinta solo 30 minuti prima del parto.

Residente di Cleveland,  si chiama Ally Opfer, fu ricoverata in ospedale per quello che i suoi medici pensavano fossero calcoli renali fino a quando un’ecografia rivelò che era in realtà incinta da 38 settimane. Una vera e propria sorpresa inaspettata!

E solo trenta minuti dopo diede alla luce un bambino sano che chiamò Oliver.

“Ho sempre amato i bambini e sapevo che volevo diventare mamma un giorno”, ha detto Opfer che ha 23 anni. “Non necessariamente in questo momento. Ero scioccata e non ci credevo davvero, non mi rendevo conto di quanto avevo bisogno di lui finché non l’ho stretto tra le braccia”


È passato un anno da quando Opfer ha dato alla luce il suo bambino a sorpresa, e riesce ancora a sorprenderla quando ci pensa. Non è l’unica che ne è sconcertata, poiché i suoi familiari e amici sono altrettanto disorientati che potrebbe passare così tanto tempo senza rendersi conto di essere incinta. Ha condiviso che ha fatto alcuni test di gravidanza all’inizio, ma si sono rivelati negativi e i suoi periodi erano sempre stati irregolari, quindi non era preoccupata più di tanto.

“Mi sentivo bene era tutto era normale”, ha ricordato Opfer della sua gravidanza.

Fortunatamente, non era mai stata una bevitrice o una fumatrice, quindi non mise il bambino a rischio durante quei nove mesi; lei ammette che non ha mangiato in ottima salute e si è lasciata andare a salumi e tonno, cose che alle donne incinte viene detto di evitare.

Tutto iniziò quando cominciò a soffrire di crampi dolorosi che a suo tempo pensavano fossero crampi mestruali. Due giorni dopo quei crampi si sono gravemente peggiorati e lei ha provato così tanto dolore che stava urlando. Fu a questo punto che fu portata all’ospedale e i medici condussero diversi test prima di scoprire di essere incinta.

“Anche se non pensavo di volere un figlio o ne avessi bisogno, una volta arrivato, mi ha fatto capire quanto avevo bisogno di lui”, ha detto Opfer. “È il mio migliore amico. La nostra connessione è così forte. Mi segue sempre per casa. Stiamo sempre giocando insieme quando sono a casa “.