Finge mal di testa e si reca in ospedale, il motivo? Vi commuoverà

Una storia emozionante quella che arriva dall’Argentina dove un uomo di 84 anni si è presentato in ospedale accusando un gran mal di testa “Ho un fortissimo mal di testa” avrebbe detto all’infermiera, ma quando viene visitato lei capisce tutto, Oscar è solamente preso dallo sconforto ed è costretto a quel punto a confessare e il post di Gisel, la ragazza che lo aveva preso in cura diventa virale sul web.

L’infermiera che ha raccontato la triste storia sui social è riuscita a smascherare il paziente e a farsi raccontare la verità ovvero l’origine di quel malore. La confessione dell’anziano non è tardata ad arrivare e ha fatto il giro della rete in pochissime ore, Oscar aveva inventato un mal di testa pur di festeggiare il suo compleanno in compagnia di un pò di gente. Sua moglie è morta appena quattro anni fa e non hanno mai avuto figli, i suoi fratelli maggiori sono tutti morti. Oscar vive da solo da un bel pò di tempo e non poteva festeggiare i suoi 84 anni con nessuno.

(continua dopo la foto)

Quest’anno ha avuto un’idea, brillante o meno decidete voi, è stata quella di recarsi in ospedale fingendo un malessere per stare in compagnia di altre persone. “Abbiamo deciso di comprargli una torta e una candelina per esaudire il suo desiderio” ha raccontato l’infermiera su Facebook, gli occhi di Oscar si sono riempiti di lacrime e si è molto commosso, ha già deciso di festeggiare il prossimo compleanno allo stesso modo. Il personale dell’ospedale argentino è stato molto disponibile e il gesto è stato davvero apprezzato da tutti, Oscar vive in solitudine e basta poco a volte, per sentirsi davvero amati.

“Un gesto meraviglioso” si legge tra i messaggi lasciati sul social network, “magari ci fossero altre persone come voi”, commenta un altro utente.

Meraviglio, non trovate?

fonte: caffeinamagazine