Pubblicità
Categorie: Messaggi divertenti

Figlio chiedo alla mamma 30 euro in prestito, lei glieli nega dicendo che i soldi non crescono sugli alberi ma lui da una risposta epica

A volte i figli chiedono davvero troppo e c’è bisogno di un freno, per quanto possa pesare ad una madre il negare qualcosa, ci sono dei casi in cui è necessario imporsi e far capire al proprio figlio che c’è un limite e che bisogna regolarsi.

Pubblicità

In questo scambio di messaggi vediamo un figlio chiedere in prestito 30 euro alla madre, quest’ultima glieli nega categoricamente scrivendo: ” Assolutamente no.Credi che i soldi crescano sugli alberi?”.

Pubblicità

A questo punto suo figlio fa il furbo e da una risposta davvero simpatica: “Di cosa sono fatti i soldi?”.

La madre risponde: “Di carta”.

Pubblicità

Lui: “E da dove viene la carta?”.

La madre resta senza parole, del resto suo figlio ha ragione e deve riconoscere che è stato davvero furbo.

Redazione DonnaWeb

Condividi
Pubblicato da
Redazione DonnaWeb

Articoli recenti

Diletta Leotta e Can Yaman insieme alla partita inaugurale di euro 2020

Ieri sera è ufficialmente iniziato il campionato europeo di calcio chiamato Euro 2020, doveva prendere…

Giugno 12, 2021

Michele Merlo, svelate le cause della morte, ecco i risultati dell’autopsia

Pochi giorni fa ci ha lasciati un cantante che aveva davanti a se una lunga…

Giugno 12, 2021

Ecco perchè Enula si dipinge le mani e il viso

Si è concluso da poco il talent show più amato in Italia, stiamo parlando ovviamente…

Giugno 9, 2021

Laura Pausini pubblica le sue foto da piccola, l’avreste riconosciuta?

Laura Pausini, cantante italiana di grande successo, ultimamente ha avuto un attacco di nostalgia, come…

Giugno 9, 2021

Mara Venier in ospedale: “Sto vivendo un incubo, vi racconto cosa mi è successo”

Mara Venier in questo periodo dovrebbe godersi in santa pace le meritate vacanze dopo un…

Giugno 8, 2021

Chi era Michele Merlo, la carriera di Mike Bird e l’esperienza ad amici

Un ragazzo dal grande talento ci ha lasciati il 7 giugno, a causa di una…

Giugno 7, 2021