Ferro da stiro sporco? Non gettarlo, puoi pulirlo con questo semplice trucco casalingo, bastano solo due ingredienti

La stiratura dei vestiti potrebbe essere un attività abbastanza noiosa quando si parla delle faccende di casa. Possiamo eventualmente intrattenerci mettendo un po’ di musica oppure guardando la tv.

Ma c’è una cosa che infastidisce tanto, quando i vestiti si sporcano a causa del ferro estremamente rovinato e sporco.

Ma adesso potrai porre fine a queste sofferenze con un semplice trucco casalingo, la cosa più interessante e che ti servono due ingredienti presenti in tutte le cucine, vale a dire sale e tovagliolo di carta.

Ferro da stiro, uno strumento che si degrada nel tempo

Ma proprio come tutti gli elettrodomestici che abbiamo a casa, anche il ferro si consuma e si sporca. Un ferro da stiro sporco, può diffondere rapidamente la sporcizia sui vestiti causando brutte macchie difficili da rimuovere. E nel peggiore dei casi, i capi possono essere irrecuperabili.

Vestiti foto creata da freepik – it.freepik.com

Rimuovere queste brutte macchie dalla piastra del ferro è considerato da molti un duro lavoro, al punto che molti preferiscono sostituirlo con uno nuovo.

Un trucco semplice per pulire il ferro

Ma da oggi non sarà così, applicando questo trucco non dovrai pensare a spendere ulteriore denaro per comprare un ferro nuovo.

Tutto ciò che serve è un tovagliolo di carta da cucina e un po ‘di sale. È importante che non sia sale marino a pezzi grossi, pertanto dovrebbe essere abbastanza fine, secondo Purewow .

Come procedere

Riscalda il ferro e nel frattempo versa una generosa quantità di sale sulla carta da cucina poggiata sull’asse da stiro.

Fonte immagine: Youtube / Idee pratiche

Adesso scorrere semplicemente avanti e indietro sulla carta piena di sale. Una volta che il ferro si è raffreddato, utilizzare un panno umido e asciugarlo.

Il trucco intelligente fa aderire il sale allo sporco, contribuendo a pulire efficacemente il ferro. Un trucco semplice quanto funzionale.

Se ritieni il trucco interessante, condividilo su facebook con tutti, nel frattempo, guarda il video qui sotto per scoprire come fare nel dettaglio.

Fonte