FARE LA DOCCIA TUTTI I GIORNI PUO’ ESSERE PERICOLOSO PER LA SALUTE?

donna-doccia-2-1728x800_cFare la doccia ogni giorno è pericoloso per la salute o no? Questa abitudine, anche se salutare, può essere molto pericolosa se si ripete molte volte, come tutti gli eccessi.

L’ideale sarebbe quello di avere buone abitudine igieniche e praticarle in modo corretto con un certo equilibrio per non danneggiare il nostro organismo; la pelle è un organo vitale del corpo, ed è il più grande e il più esposto ai batteri, ci laviamo ogni giorno per diverse ragioni, quando abbiamo caldo, dopo attività fisica o per rilassarci con un bagno caldo, tutte pratiche giuste se fatte con moderazione.

Perché non esagerare con le docce giornaliere?

I prodotti che usiamo per lavarci hanno molte sostanze chimiche come parabeni e xenoestrogeni, alcuni derivati dal petrolio che possono essere nocivi per il benessere del corpo.

In alcune parti del mondo, l’acqua è molto trattata e l’eccesso di fluoro può provocare danni se utilizzato in maniera continua.

Evitare di lavare la pelle troppe volte al giorno aiuta a conservare i componenti naturali come la flora batterica, che è una di quelle che protegge la pelle da agenti esterni.

Consigli utili

Non abusiamo dell’acqua calda, se utilizzata troppo a lungo può incrementare problemi alla pelle, quindi meglio optare per una temperatura moderata.



Cerchiamo di usare bagnoschiuma delicati e con poche sostanze chimiche, meglio quelli il più naturali possibili.

Se usiamo maschere per il viso, applichiamole prima della doccia in modo che evitiamo che la pelle assorba sostanze chimiche che possono irritarci.

Dopo aver applicato prodotti come bagnoschiuma e shampoo, sciacquiamo per bene, finché non saranno spariti tutti i residui.

Non asciugare il corpo in modo brusco strofinando l’asciugamano che irruvidisce la pelle, meglio fare movimenti lenti e delicati e poi applicare una buona crema idratante.

La temperatura giusta per lavarsi

Per l’acqua fresca, si raccomanda una temperatura di 24°, con effetto tonificante sulla pelle.

Per l’acqua tiepida si raccomanda una temperatura di 30°, che donerà effetto relax.

Per l’acqua calda si raccomanda una temperatura di 40°, che ci donerà effetto rinfrescante, perché il nostro corpo a questa temperatura libera calore, generando questa sensazione di piacevole  freschezza.

FONTE