DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Marzo 17, 2020

Redazione DonnaWeb

Famosa modella difende il diritto di allattare la figlia di 4 anni, rispondendo a numerose critiche

Quelle mamme che continuano ad allattare i propri figli per più di 12 mesi sembrano essere in attesa di opinioni diverse da parte di molte persone sulla questione, specialmente quando si tratta di celebrità.

La modella Coco Austin ha suscitato reazioni contrastanti quando ha pubblicato su Instagram le foto di se stessa che allatta al seno sua figlia di quattro anni.

"In un momento in cui il mondo sembra volgere al termine ... succhia più amore che puoi!" Coco ha sottotitolato la foto . “So che le mamme là fuori apprezzeranno questa foto! Ho ricevuto molti commenti nella comunità dell'allattamento al seno e ho ricevuto tonnellate di e-mail da donne / mamme che mi apprezzavano per portare luce sull'argomento. "

Pubblicità

Molte mamme e celebrità sono venute in lode per aver continuato ad allattare, ma altri lo hanno definito "folle" allattare al seno una bambina di quattro anni.

Reazioni contrastanti

Una persona ha scritto: "Sono d'accordo, ma secondo me dopo i due anni al massimo si dovrebbe smettere ."

Coco, che è sposata con il rapper Ice T, ha risposto alle critiche.

“Ricevo tonnellate e tonnellate di richieste alle volte offensive! A questo punto l'allattamento è solo per conforto e credetemi, la mia bambina ama la carne, quindi non è come se non stesse mangiando cibo vero ... ", ha scritto sui social media.

'Noi mamme siamo collegate'

"Grazie a tutte quelle che capiscono il mio punto di vista ... Vedo che molte di voi sono così ansiose di schierarsi con me e anch'io faccio il tifo per voi nel nostro viaggio ... Noi mamme siamo collegate."

Anche suo marito ha risposto a sostegno dell'allattamento al seno di sua moglie.

Disse a  TMZ : "Ogni tanto, lei vuole avvicinarsi a sua madre, il modo migliore per stare insieme è l'allattamento"

Cosa ne pensi di Coco che allatta al seno il suo bambino di quattro anni? Sentiti libero di lasciare i tuoi commenti sulla nostra pagina Facebook e non dimenticare di condividere.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram