Faceva foto artistiche sui senzatetto da 10 anni – Ma non sapeva che uno di loro era suo padre

Nel 2003, la fotografa hawaiana Diana Kim iniziò un progetto in cui fotografava i senzatetto nella sua zona. Dieci anni dopo, scoprì che uno di loro era suo padre. Ecco la sua incredibile storia. 

Diana Kim è cresciuta nella pittoresca isola di Maui alle Hawaii. Fu suo padre a insegnarle per la prima volta ad usare una macchina fotografica. Ma subito dopo che i suoi genitori si separarono, perse il contatto con lui e non sapeva nulla delle sue circostanze o della sua posizione.

Nel 2003, Kim ha lanciato un progetto in cui ha fotografato i senzatetto ad Honolulu.

Una sera fatidica, scoprì che una delle persone senza fissa dimora che aveva fotografato era suo padre.

Hanno iniziato una relazione padre – figlia e hanno continuato a incontrarsi per strada.

“Alcune notti non riuscivo a trovarlo. A volte lo trovavo dove meno me lo aspettavo ”, ha detto a NBC News. “Soffriva di grave schizofrenia e non riceveva cure. Sembrava spesso litigare con qualcuno che non esisteva. “

Kim ha cercato di convincerlo a chiedere aiuto. Ma è stato solo dopo un infarto nell’ottobre 2014 che suo padre ha finalmente seguito il consiglio di sua figlia. Oggi la situazione del padre è notevolmente migliorata e Kim lo ha aiutato a ottenere un lavoro. Il futuro è bello per questa coppia felice!

Dai un’occhiata all’incredibile trasformazione del padre di Kim qui sotto!

padre-homeless-paradise-diana-kim-6
Homeless Paradise
padre-homeless-paradise-diana-kim-15
Homeless Paradise

Diana dice: “A un certo punto cercavo mio padre da diverse settimane. Alla fine l’ho trovato dietro un cassonetto, accucciato sotto un cespuglio, non ci potevo credere, era un segno del destino. “

padre-homeless-paradise-diana-kim-21
Homeless Paradise

Fu solo dopo che suo padre ebbe un infarto che Kim lo convinse a cercare aiuto.

padre-homeless-paradise-diana-kim-12
Homeless Paradise

Diana e suo padre oggi.

padre-homeless-paradise-diana-kim-5
Homeless Paradise