Facebook introduce le Reaction, emoticon da affiancare al tasto Mi Piace

Grandi novità per Facebook, a partire da oggi il famoso social network ha introdotto le Reaction, dei tasti che serviranno per esprimere sensazioni di tristezza o rabbia senza avere per forza un’accezione completamente negativa.

Smentite quindi le voci che volevano l’introduzione del tasto “non mi piace”, un’opzione che tanti utenti Facebook vorrebbero ma che Mark Zuckerberg sembra proprio non voler aggiungere.

Le Reaction sono una serie di emoticon, come quelle usate sugli smartphone per esprimere le emozioni, che verranno poste vicino al tasto del pollice alzato, un modo diverso per esprimere sensazioni diverse dal piacere.

facebook reaction

Almeno per ora l’aggiornamento è stato lanciato solo in Irlanda e in Spagna per le versione di iOS, Android e PC, ma presto arriveranno anche in altri paesi, bisogna solo attendere.



Chris Cox, manager dello sviluppo dei prodotti Facebook ha tenuto a precisare: “Non si tratta di un tasto non mi piace”, una dichiarazione rilasciata per smentire definitivamente le voci degli ultimi mesi.

La motivazione che spinge Facebook a non introdurre un tasto così tanto voluto dagli utenti non ci è chiara, almeno per ora la notizia dell’introduzione delle Reaction è stata accolta un pò freddamente, vedremo, una volta arrivata anche in Italia, come reagiranno gli utenti del web del nostro Paese.

Reaction potrebbe avere lo stesso successo del tasto Mi Piace oppure essere uno strumento passeggero? Fateci sapere cosa ne pensate.

Fonte