ESSERE MANCINI, 10 QUALITA’ CHE LI RENDONO SPECIALI

mancini scrittura pregiE’ risaputo da tempo che chi è mancino ha delle qualità in più, quel qualcosa che li rende “speciali” rispetto a coloro che utilizzano la mano destra per fare tutte le azioni giornaliere. Alcuni nomi di personaggi famosi mancini? Julia Roberts, Bill Gates, Carlo Magno, ect…

Ma cosa hanno in più? Di seguito scopriamo alcune qualità di chi usa la mano sinistra.

Creatività accentuata: i mancini sono dei grandi creatori ed artisti, questa dote è dovuta ad un maggior sviluppo dell’emisfero destro del cervello, responsabile della creatività.

Super sportivi: in molti sport essere mancini disorienta l’avversario, in più hanno una percezione dello spazio superiore ai dentri.

Ottima memoria: secondo alcuni studi, i mancini godono di ottima memoria, dovuta all’utilizzo più efficiente delle funzioni dei 2 emisferi.

Pensatori: nei mancini il ponte di fibre nervose che collega i 2 emisferi del cervello è molto più sviluppato dei destrimani, questo migliore la capacità di pensare.

Ottimi riflessi: i mancini hanno più riflessi, si tratta di un vantaggio di 15/20 millesimi di secondo.


Giornata speciale: il 13 agosto è la giornata internazionale dei mancini, i destri non ce l’hanno.

Grandi amanti: la maggiore creatività e la migliore percezione di spazio sono sfruttate dai mancini anche a letto, questo li rende ottimi amanti.

Grandi oratori: uno studio ha dimostrato che l’area del cervello impegnata durante un discorso è più vasta rispetto a quella dei destrimani e coinvolge più emisferi.

Soldi, soldi, soldi: secondo una ricerca condotta dal National Bureau of Economic Research statunitense, i mancini hanno una busta paga superiore del 15% rispetto a destrimani.

Attirano l’attenzione: per il semplice fatto di essere mancini si viene notati subito.

FONTE