Esiste un metodo antico per asciugare la biancheria in casa senza l’ asciugatrice – Funziona davvero

Con l’inverno pieno di piogge è davvero difficile fare la lavatrice,specialmente nella fase post-lavaggio,ti ritrovi con tutta la biancheria bagnata.

Ma grazie ad un antico metodo casalingo riesci a risparmiare energia evitando l’asciugatrice che non tutti hanno in casa.

Ho preso il trucco da mia nonna che ha sempre asciugato il bucato in questo modo. Quello che devi fare è semplicemente prendere la biancheria bagnata, metterla in una borsa e poi metterla nel freezer!


Ecco il semplice trucco per pulire la lavatrice – con solo 4 ingredienti inaspettati

Fonte dell’immagine: Wikipedia Commons

Questo metodo si chiama liofilizzazione,  questo avviene quando togli il bucato dal freezer, vedrai immediatamente il bucato diventare secco. funziona altrettanto bene d’inverno ottenendo lo stesso effetto.


FOTO: Flickr 

Questa tecnica deriva da uno antico metodo che usavano le donne tanti anni fa ed è anche molto ecologico per l’ambiente. Il metodo consiste nell’appendere anche con il freddo gelido la biancheria all’esterno,tutto ciò funziona perché l’aria fredda è molto secca e ha una bassa umidità. Ciò significa che quando si appende la biancheria bagnata, l’acqua evapora e gli indumenti si asciugano anche se diventano molto rigidi.

Una stiratura veloce e i vestiti saranno freschi e pronti per essere riutilizzati. Davvero intelligente e soprattutto naturale quindi ottimo per l’ambiente!

Potresti conoscere questo rimedio casalingo già da tempo , ma pensa alla prossima generazione che potrebbe aver perso questo ingegnoso trucco del passato: condividilo su facebook in modo che più persone possano scoprirlo!