Ecco cosa succede se non cambi l’intimo ogni giorno

Sappiamo che ci sono quelle volte in cui è più facile tenere le stesse mutandine del giorno prima, per comodità, perchè si va sempre di fretta, è capitato quasi a tutti almeno una volta nella vita. 

Lo sapevi che può causare problemi di salute se non cambi abbastanza spesso la biancheria intima?  Perché il cambio di biancheria intima giornaliero è essenziale? Le mutandine sono delle porte aperte ai batteri.

Dalla parte anteriore a quella posteriore, ci sono molti batteri che possono vivere nell’ambiente umido. Inoltre, possono causare irritazione se non altro.

1. Tessuto sintetico

Ricorda che i batteri si estendono nella biancheria intima. Bene, questi batteri possono trasferirsi sulla pelle. Irriterà l’area e causerà tutti i tipi di prurito.

Alcuni dicono che quando si cambiano le mutande troppo spesso non è igienico e si uccidono i batteri positivi che ci difendono dalle malattie.

2. Grandi eruzioni cutanee e irritazione

Se hai un pò di prurito, potresti scatenare gravi irritazioni e ulcere. Il tessuto sporco she si strofina a contatto con la pelle può provocare grosse infezioni. All’inizio le protuberanze visibili possono sembrare un’eruzione di calore, ma possono diventare piaghe aperte se lasciate andare.

3. Gli odori forti offensivi Le  probabilità sono che se non cambi la biancheria intima probabilmente non hai fatto una bella doccia. Occasionalmente può capitare saltare il cambio della biancheria intima, ma si potrebbe notare un cattivo odore proveniente dalle parti intime. Batteri, irritazioni e tutti i materiali sporchi possono produrre un cattivissimo odore.

I tuoi genitali devono avere la possibilità di respirare, quindi usa tessuti delicati e ben traspiranti. Tessuti che non scatenino infezioni e che lascino respirare la pelle.

4. sviluppare infezioni

Se si esercita o si fa molta sudorazione, si verificherà un’eccessiva umidità. ambienti umidi sono il terreno fertile perfetto per i batteri. Le infezioni brutte spesso iniziano con l’umidità e non cambiare la biancheria intima può solo aggiungere problemi. Probabilmente hai sentito che la biancheria intima di cotone è la migliore. Il nylon e il pizzo sono un altro fattore di rischio per le infezioni.

5. Il rischio di infezione del tratto urinario

Un’infezione del tratto urinario è uno dei problemi più gravi che può colpire la donna. La sensazione di bruciore quando si urina è a volte insopportabile. in qualsiasi momento i batteri possono penetrare nella cavità vaginale anche nell’area della vescica, che può causare infezioni.

Un’infezione del tratto urinario non necessariamente diventerà un’infezione renale. Indossare mutandine vecchie è un enorme fattore di rischio per le infezioni, è consigliabile cambiarle regolarmente e usarne di nuove dopo circa un anno.