Ecco come avere una quantità “illimitata” di limoni fatti in casa

Tu, come me, ami i limoni ?

Va bene ammetterlo. Oltre a essere sani e gustosi, i limoni  sono un frutto fondamentale da avere in casa.

Io stesso cerco di bere qualche bicchiere di acqua di limone ogni settimana … ancora di più durante la stagione fredda.

Di solito compro i miei limoni in un negozio, o almeno fino a quando ho scoperto quanto sia facile coltivare queste piccole bellezze gialle nella tua stessa casa.

Oltre ad essere ottimi con molti piatti, i limoni sono davvero ottimi per allontanare il raffreddore – sono semplicemente un must per la tua casa.

Quindi come  fai  a coltivare i limoni nella tua stessa casa? Bene, farò del mio meglio per spiegare in pochi semplici passi.

limone verde
Pixabay

Fai crescere i limoni a casa

Quello di cui hai bisogno:

  • 1 limone
  • Un qualsiasi tipo di terra organica
  • Un contenitore o una pentola adatta
  • Un posto con molta luce solare

Cosa piantare:

1. Metti il ​​terreno nella pentola e aggiungi un po’ acqua per inumidirlo. Dovresti mirare a lasciare circa 3 cm fino al bordo del piatto.

2. Taglia il limone e seleziona il seme con la forma migliore. Non asciugarlo, l’umidità può sempre aiutare. Fai un piccolo buco nel terreno e metti il ​​seme dentro.

3. Coprire con terra e più acqua. Tutti i tipi di terreno fiorito funzioneranno, ma io consiglio di usare una miscela di torba, perlite, vermiculite e fertilizzante organico.

4. Coprire la pentola con della plastica per bloccare l’umidità, quindi posizionarla in un luogo soleggiato.

5. Fare attenzione a non innaffiare eccessivamente, il che può causare la putrefazione del seme. Tieni traccia del piatto, e non appena l’albero di limone inizia a crescere, rimuovi la plastica. Nota * questo di solito dovrebbe verificarsi in una o due settimane.

6. Posiziona il vaso alla luce diretta del sole. Ricorda che il tuo albero di limone ha bisogno di otto ore di luce al giorno, e il terreno che lo circonda dovrebbe essere costantemente umido.

piantagione di limone
Pixbay

Prenditi cura della tua pianta di limone:

Innaffia l’albero regolarmente per assicurarti che abbia abbastanza umidità, ma assicurati che il vaso abbia fori di drenaggio sul fondo.

Assicurati sempre che abbia abbastanza luce solare (otto ore al giorno).

Aggiungi fertilizzante quando necessario e sposta l’albero in un vaso più grande quando diventa troppo grande. Dopo un po ‘potrebbe essere necessario spostarlo su un balcone, un portico o un giardino.

Piccolo suggerimento bonus: il momento migliore per coltivare i limoni è durante la primavera. Non è propriamente necessario , ma ho trovato l’intero processo più piacevole e produttivo in questo periodo dell’anno.S

albero di limoni
Wikipedia Commons

Quindi, niente più al supermercato almeno per i tuoi limoni! Non dimenticare che la pazienza è la chiave quando si tratta di questa bellissima pianta.

Condividi questo articolo su Facebook in modo che tutta la tua famiglia e i tuoi amici possano far crescere anche i propri limoni!