DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Aprile 20, 2019

Redazione DonnaWeb

È diventato famoso come il bambino più muscoloso del mondo - guarda come appare ora

Richard Sandrak era conosciuto come "il bambino più forte del mondo" e "il bambino muscoloso" ed è così che lo ricordano. Sorprese il mondo fin da piccolo con la sua figura atletica unica.

Richard, è nato nel 1992 in Ucraina. Suo padre, Paul e sua madre Lena, erano campioni del mondo nelle arti marziali, erano anche allenatori di fitness. Quando la famiglia si trasferì negli Stati Uniti, Richard aveva solo due anni. I suoi genitori volevano che suo figlio diventasse una celebrità e facesse parte del mondo a cui erano abituati, quindi insieme a un personal trainer, Richard iniziò ad allenarsi duramente ogni giorno.

Il piccolo Richard aveva un corpo fisicamente insolito per la sua età, il risultato di lunghi e duri allenamenti. Ha creato una grande controversia sulla distribuzione del tessuto adiposo e muscolare del bambino, non lo ha considerato "normale", molto meno sano. Oltre a mettere in discussione il processo per ottenere quella cifra straordinaria naturalmente e basata su molti "sport" o forse questa è stata una vittima dell'avidità dei loro genitori. Detto questo, i suoi genitori hanno sempre commentato che suo figlio non aveva mai provato alcuna terapia ormonale, che aveva una dieta rigorosa basata su proteine ​​vegetali e animali.

Suo padre diceva sempre che Richard si esercitava sotto la supervisione del suo personal trainer e il modo in cui si allenava e sviluppava i suoi muscoli non lo riguardava. Secondo il padre, questo tipo di esercizio ha dato una pausa e lo stress allo stesso tempo a ciascun gruppo di muscoli.

Pubblicità

Quando aveva solo sei anni, il piccolo andò alla panca con un peso di 81 kg, due anni dopo riuscì a sollevare 95 kg.  Entrò anche in una scuola di arti marziali dove perfezionò la sua velocità, forza e coordinazione. Molti allenatori pensavano di avere il braccio e la gamba più potenti e veloci al mondo. Poteva eseguire 110 colpi con la sua mano in soli 15 secondi e poteva lanciare 30 calci nello stesso tempo.

Da bambino, Richard sognava di diventare un attore dei film d'azione, ma sfortunatamente ha avuto un'infanzia molto difficile, suo padre lo ha costretto a fare centinaia di esercizi ogni giorno a tutte le ore. Ecco perché non potevo condurre una vita normale come qualsiasi altra piccola, non sapevo nemmeno com'era mangiare cibo spazzatura o caramelle. Suo padre fu imprigionato per violenza domestica quando Richard aveva solo 11 anni . Da quel momento Richard ha lasciato il bodybuilding.

Oggi è dedicato solo a svolgere esercizi cardio per mantenersi in forma. Con 24 anni lavora come stuntman nei film degli Universal Studios di Hollywood.  

Il giovane confessa di non rimpiangere il suo passato riconoscendo che per lui è stata una buona esperienza non nascondersi dalla gente e fiero di esserlo, anche se ha sacrificato un sacco di cose fanno i bambini normali.

Ecco come appare ora il "ragazzo muscoloso", che ora è un uomo.

La sua storia continua a causare molte polemiche, poiché la maggior parte di loro condivide l'idea che i suoi genitori volessero solo sfruttarlo e che il duro allenamento a cui era sottoposto non era sano. Da parte sua, il giovane sostiene che sebbene non rimpiange nulla, raccomanda che i bambini debbano vivere un'infanzia normale e non nel modo in cui l'ha vissuta lui. 

Ora il giovane ha un corpo normale e non c'è traccia del bambino muscoloso che è stato un giorno, tuttavia, tutti continuano a ricordarlo come quel piccolo con grandi braccia e addome molto marcato.

Non c'è dubbio che quando qualcosa viene abusato, le conseguenze possono essere fatali, in questo caso sono stati i genitori a sottoporlo a uno stile di vita insolito e in cambio ha perso tutta la sua infanzia.  

Essere padre non è facile, ma prima di pensare ai nostri interessi dobbiamo sempre mettere al primo posto il benessere fisico ed emotivo dei nostri figli. Se sei d'accordo, condividi questo articolo con i tuoi cari.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram