Sign in / Join

Due torte veloci senza cottura

Arriva l’estate e la voglia di accendere i fornelli per cucinare sta abbandonando anche i più volenterosi e amanti della cucina, figuriamoci se si tratta di dover accendere il forno!
Al tempo stesso nessuno vuole rinunciare alla buona cucina e a concedersi qualche piccolo peccato di gola.
Non vi preoccupate, perché a tutto c’è rimedio!
Vi presenteremo di seguito due semplici ricette per realizzare delle buonissime torte veloci estive in cui non è necessario usare fonti di calore, o quasi!

file_5580253a06996

CROSTATA SENZA COTTURA CON CREMA DI MASCARPONE:
Ingredienti:
• 200gr di biscotti secchi
• 100gr di burro
• 450gr di mascarpone
• 6 cucchiai di zucchero
• 3 uova
• 3 cucchiai di rum
• 100gr di fragole
• 2 kiwi
• Frutti rossi a piacere: mirtilli, lamponi, more

Preparazione:
Tritare finemente i biscotti secchi in un mixer e riponeteli in una ciotola dove andrete ad aggiungere anche il burro fuso a bagnomaria o per mezzo del forno a microonde.
Amalgamate bene i biscotti e il burro, dopodiché disponete il composto in una teglia tonda per crostata ricoperta accuratamente con della carta da forno lasciandola sbordare un pochino. In alternativa potrete versare i “biscotti imburrati” in uno stampo apribile con fondo removibile. Prestare attenzione a compattare bene i fondo ed i bordi della crostata biscottata e posizionatela in freezer per almeno 30 minuti.
Intanto preparate la crema al mascarpone montando l’albume delle uova a neve ferma. Per ottenere dei bei chiari montati a neve è necessario che l’uovo sia a temperatura ambiente, quindi ricordatevi di toglierlo dal frigo almeno un’ora prima di fare la torta. Successivamente, in una terrina sbattete i tuorli con lo zucchero, fino ad ottenere un composto spumoso e dagl’ingredienti ben amalgamati. Andate ad aggiungere il rum ed il mascarpone e mescolate bene per unire le varie componenti. Infine unite con poco per volta l’albume montato a neve, cercando di non smontarlo, facendo dei movimenti lenti che vanno dal basso verso l’alto.
Una volta pronta versate la crema nella base di biscotti e lasciate riposare il tutto almeno un’ora nel frigo, avendo cura di ricoprire la torta con la carta velina.
Togliete la crostata dalla teglia aiutandovi con la carta da forno e decorate la superficie della crostata con la frutta precedentemente lavata e tagliata a fettine prima di servirla ai vostri commensali.

Al posto della frutta fresca potete utilizzare il cioccolato o la crema di nocciole ammorbidita con marmellate di vario tipo o con frutta caramellata o sciroppata.

ROTOLO DI PAN DI SPAGNA CON CREMA AL COCCO E CIOCCOLATO

Ingredienti:
• 1 foglio di pan di spagna
• 3 uova
• 200gr di zucchero
• 50gr di farina di cocco
• 300ml di latte di cocco
• 80gr di burro ammorbidito
• ½ bacca di vaniglia
• 100gr di cioccolato fondente
• 2 cucchiai di latte intero o panna

Procedimento:
In una ciotola montate le uova con lo zucchero fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.
Frullate la farina di cocco e setacciatela fino ad ottenerne 50gr. Aggiungete alle uova la farina, il latte di cocco, il burro ammorbidito e la mezza bacca di vaniglia. Mescolate accuratamente fino a che il composto non sarà privo di grumi, aiutandovi se necessario con una frusta da cucina.
Versate il composto in un pentolino e fate cuocere a fiamma bassa per qualche minuto, giusto per addensare un pochino la crema.

rotolo-al-cioccolato
Disponete il foglio di pan di spagna su della carta da forno e distribuiteci sopra la crema al cocco ancora calda. Arrotolate il pan di spagna ben stretto, aiutandovi con la carta da forno e poi compattate il rotolo con l’alluminio da cucina. Mettete in frigo e fate riposare per almeno un’ora.
Togliete il rotolo dal forno e versateci sopra la cioccolata sciolta con un pochino di latte.
Potrete ricoprirlo interamente, oppure versarlo solamente al centro o realizzare un disegno geometrico a maglia romboidale aiutandovi con il cucchiaio.
La decorazione è a vostra scelta e a vostro gusto, perché dipende anche da quanta cioccolata volete sul dolce. Fate raffreddare e servite in dei piattini da portata.

Una variante prevede di bagnare precedentemente il pan di spagna con del caffè zuccherato che conferisce al rotolo, oltre che morbidezza anche un retrogusto amarognolo che smorza il dolce del cocco.

Questi due torte veloci sono anche molto semplici da realizzare, non richiedono grandi capacità tecniche ma vi permetteranno di fare un’ottima figura con i vostri ospiti senza dovervi sciogliere per forza dietro ai fornelli.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi