Due donne trovano un cane in un sacco della spazzatura – Incapace di alzarsi agita la coda per chiedere aiuto

Due donne passeggiavano quando notarono un sacco della spazzatura nero sulla spiaggia. Le donne prestarono particolare attenzione al fatto che il sacco della spazzatura si stesse muovendo.

Udirono uno strano suono che emise un piccolo gemito. Capirono subito la gravità della situazione. Aprirono il sacco della spazzatura e al suo interno c’era un cane in condizioni terribili.

Il cane stava quasi per morire

Le zampe dell’animale innocente furono legate per impedirne il movimento o la fuga. Inoltre era coperto di pulci, sembrava che stesse lì da parecchio tempo.

Cane malnutrito

Le donne hanno salvato il cane maltrattato. Linda Li, una dipendente dell’Organizzazione per il benessere degli animali, è stata allertata. Ha notato che il cane era in cattive condizioni, molto malnutrito e coperto di pulci e larve dappertutto.

Nonostante tutta la sua esperienza, il cane aveva la volontà di combattere. Infatti, quando ha ricevuto acqua e cibo agitava la coda con uno sguardo soddisfatto.

Una dura battaglia

Il cane è stato portato in clinica dove ha ricevuto le cure di cui aveva bisogno, il veterinario inizialmente lo dava per morto, ma come per miracolo, riuscì a riprendersi. Dominique Mastroianni ricevette le braccia aperte del cane e le offrì una casa amorevole. Il cane ha vissuto molte cose spiacevoli durante la sua vita, ma ormai è solo acqua passata. È davvero bello che l’amico a 4 zampe abbia la possibilità di avere una vita migliore.

Guarda il video:

I cani meritano amore e cura. È davvero triste che gli animali vengano maltrattati in tutto il mondo. Fortunatamente, questa triste storia ha avuto un lieto fine.

Condividiamo questa storia con tutti gli amanti degli animali!