Dopo aver letto questo – Userai sempre l’aceto per lavare i tuoi vestiti – Risultati sorprendenti

Il piacere di dormire con l’odore delle lenzuola appena lavate non ha prezzo. Dopo il lavaggio, naturalmente hanno un buon odore e diventano morbide.

È importante utilizzare l’ammorbidente durante il lavaggio delle lenzuola. 

Ma in che modo le persone lavavano le lenzuola quando non c’era l’ammorbidente?

La risposta è l’aceto. Gli antichi usavano l’aceto invece degli emollienti e producevano almeno altrettanto emolliente.

Secondo Expressen , le sostanze chimiche utilizzate negli ammorbidenti interrompono l’elasticità del tessuto lavato e causano l’elaborazione di sostanze chimiche dannose.

Oltre a essere dannosi per i bambini, questi prodotti chimici restano intaccati in alcune parti della lavatrice, causando danni nel lungo periodo.

Le proprietà dell’aceto

L’aceto di vino bianco è completamente innocuo, e può mostrare tutti gli effetti positivi dell’ammorbidente. È ottimo sia per il bucato che per la lavatrice.

L’aceto previene il cattivo odore causato dai batteri. Ed è economico.

L’aceto di vino bianco e oli come quello di lavanda rendono il bucato pulito e sopratutto profumato.

Come usare l’aceto?

  1. Versare l’aceto nel flacone spray usando un imbuto.
  2. Usa 10-15 gocce di olio essenziale (ad es. Olio di lavanda) per ogni bicchiere di aceto.
  3. Agitare a fondo il flacone spray.
  4. Spruzzalo sui tuoi vestiti prima di lavarli.

Se hai già provato questo metodo e desideri che tutti ne siano consapevoli, ricordati di condividerlo, ti ringrazieranno.