DONNE OVER 40, COSA FARE PER ELIMINARE IL GRASSO SULLA PANCIA

Pancetta, maniglie dell’amore, problemi che una donna sopra i 40 conosce benissimo, soprattutto se in carne, ma che oltre a creare disagio estetico può creare problemi di salute, a causa dell’eccessivo grasso addominale, perché in grado di influire negativamente sull’organismo e portare alla possibilità di contrarre malattie cardiovascolari, cancro e diabete.

Sfortunatamente, con l’avanzare dell’età il grasso addominale tende ad aumentare poiché è collegato ad una maggiore produzione di cortisolo, ormone dello stress. La combinazione con altri fattori ormonali, come una diminuzione della produzione di androgeni, porta all’infiammazione di cellule adipose, i tessuti si espandono facendo spazio al grasso proprio nei posti dove non vorremmo.

Come sbarazzarsi del grasso?

Mangiando al contrario

Perché non mangiare spaghetti a colazione? La regola è quella di mangiare i carboidrati nella prima parte della giornata, in questo modo, verranno usati come energia e bruciati in fretta invece di venir conservati nell’addome.

Di domenica, prova questo pudding di noodle bruciagrassi e mangialo a colazione per tutta la settimana successiva.

Pudding di noodle bruciagrassi

  • 8 tazze di fettuccine o maccheroni cotti integrali (ricchi in fibre)
    4 tazze di yogurt Greco magro (il calcio impedisce al grasso di essere assorbito)
    3 uova (la vitamina B12 contenuta in essi metabolizza il grasso)
    4 cucchiaini di cannella (dà una spinta al metabolismo)
    1 tazza di frutta secca mista (aggiunge un ulteriore manciata di fibre e dolcezza)
    2 cucchiaini di estratto di vaniglia (per dare ulteriore sapore)

uid_132cad7f236Creare un pacchetto di fibre

Tutte le donne dovrebbero consumare circa 25 grammi di fibre al giorno per restare in forma, in più, le fibre aiutano a sentirsi sazi più a lungo, ma invece di consumarle tutte in un colpo rischiando di sentirsi gonfie, seguiamo il pacchetto di fibre del Dr.Oz:

  • 1 Barretta alla banana e noci = 12g di fibre (da mangiare al mattino)
    1 Tazza di croccante ai frutti di bosco (da portarti in ufficio in una busta di plastica di quelle per congelare) = 8g di fibre
    Arancia = 2g di fibre
    1 Confezione di una bevanda a base di fibre solubili = 3g di fibre

Totale: 25g di fibre

Un bicchiere di vino rosso ogni giorno

Alcuni studi hanno dimostrato che c’è un collegamento tra un moderato consumo d’alcol e la riduzione della percentuale di grasso, per questo motivo, rilassarsi e bere un bicchiere di vino rosso al giorno, aiuterà a calmare lo stress e fornirà gli antiossidanti giusti.

Confondere i muscoli

I muscoli si abituano agli esercizi e quando si pratica lo stesso sport per molto tempo, smettono di bruciare come una volta, per evitare ciò è consigliabile variare spesso.

Prendere le misure

Tante donne non prestano attenzione alla proprio circonferenza fisica, in questo caso non si rendono conto della situazione. Donne con una vita che misuri più di 80 cm sono a rischio di malattie cardiovascolari, diabete, ictus e cancro. E’ bene accertarsi di restare sempre sotto gli 80 cm.

Inoltre ci sono dei cibi in grado di aiutare a buttar giù la pancia, ricchi di proprietà e benefici come il physalis peruviana, il miso e i crauti.

FONTE