Dissero che la ragazza era morta di sifilide, quando la bara fu aperta dopo 5 anni si scoprì la terribile verità

Per secoli, molti operai hanno lavorato in condizioni sia di povertà che pericolose per la salute. Sebbene oggi le condizioni lavorative siano significativamente migliorate di quanto non lo fossero prima, le persone muoiono ancora nei loro luoghi di lavoro perché manager e proprietari non si curano della loro sicurezza.

Negli anni ’70, la Svezia fu stata colpita dai più grandi scandali sull’ambiente di lavoro di sempre, dove molte persone hanno avuto il cancro a causa dell’amianto e uno dei lavoratori. Nonostante il fatto che i dirigenti della fabbrica Eternit garantissero ai loro operai che non c’erano pericoli.

Facebook / Murderpedia

Marie Curie scoprì il tema del radio nel 1898.

Ha condiviso la sua scoperta con altri scienziati e il nuovo argomento è stato abbastanza potente da abbattere il tessuto umano. L’argomento è stato elencato come antitumorale, antipiretico e buono per la gotta, scrive The Spectator .

Alcuni pensavano che il radio potesse far vivere più a lungo le persone e che le persone camminassero nel centro termale e bevessero acqua di radio. Ma questo era possibile solo per i ricchi, perché il radio era molto costoso.

In Science and Folk Training , si può leggere che inizialmente si pensava che il radio avesse proprietà curative, ma poi si comprese che c’erano piuttosto altri trattamenti in combinazione con il radio che producevano effetti sulla salute.

© Flickr / DarronBirgenheier

Amelia “Mollie” Maggia era molto giovane quando iniziò a lavorare in una fabbrica di orologi, lo stipendio era buono, quasi tre volte superiore a quello di altre fabbriche.

Lei e diverse altre ragazze avevano il compito di dipingere un colore fluorescente sugli orologi, il colore conteneva il radio e fu chiesto loro di usare il pennello per rendere il pennello appuntito, una piccola assunzione di radio non era pericolosa assicuravano i gestori.

I proprietari delle aziende che hanno prodotto il radio sono arrivati ​​al punto di falsificare le ricerche per fare capire che non c’erano rischi per la salute a lavorare in quella fabbrica a contatto con il radio.

Le ragazze che lavoravano nelle fabbriche erano talvolta chiamate ragazze fantasma perchè il bagliore del radio le faceva brillare al buio, alcune addirittura si dipingevano i denti per dare loro una luce piacevole.

Facebook / John Piazza

Maggie non impiegò molto tempo a rovinarsi i denti, dovette estrarre un dente dopo l’altro dal dentista.

Ma invece di migliorare dopo le visite del dentista, la sua intera mascella cominciò a marcire. Alla fine non le rimase più la mascella, anche parecchie sue colleghe presentarono gli stessi sintomi, poco dopo la sua morte.

Il rapporto sulla morte affermava con sgomento della famiglia che era morta nel 1922 a causa della vergognosa malattia della sifilide. Questo si è pensato fino a 5 anni dopo, quando la famiglia ha scoperto la verità.

Una ad una, le giovani donne negli Stati Uniti iniziarono a morire a causa degli orribili effetti delle radiazioni. Mollie era stata la prima a morire ma non sarebbe stata l’ultima.

Lentamente, sicuramente, la verità cominciò a scoprire che era in realtà il radio il capro espiatorio, ma i capi si alzarono e continuarono a riferirsi alla loro falsa ricerca.

Facebook / Murderpedia

Fu solo quando un uomo morì nel 1925 che la verità cominciò a essere rivelata da Harrison Martland.

Non c’erano dubbi sulla questione, quando esaminarono i corpi luccicavano ancora per il colore caratteristico che il radio aveva portato.

Per diversi anni hanno continuato a negare la loro responsabilità e non è stato fino al 1938 che i proprietari delle fabbriche si sono resi colpevoli della morte delle giovani donne.

Dopo la vittoria contro gli imprenditori, le condizioni dei lavoratori sono cambiate in meglio in molti luoghi del mondo. Tuttavia, non molte persone ricordano le ragazze fantasma e i loro sacrifici che hanno portato a questo.

Facebook / Murderpedia