La donna criticata per aver fatto apparire la figlia in tv truccata e con i tacchi

Si sa, essere genitori è il mestiere più difficile del mondo perchè pieno di responsabilità, prenderti cura di un bambino, crescerlo nel migliore dei modi per farne un adulto saggio, un uomo sano che sappia comportarsi e sappia rispettare il prossimo, che conosca l’umiltà e che abbia un pizzico di ambizione, quel tanto che basta per farsi avanti nella vita.

Non è facile essere un genitore, è una grande responsabilità e si pensa spesso di aver fallito e cosa si possa avere sbagliato quando i nostri figli combinano qualche danno.

Una mamma, in particolare Jeanna Eastland è stata molto criticata sul web dopo che è apparsa in televisione con la figlia di sette anni Layla Thompson.

La donna ha rivelato che desidera tanto che la figlia diventi una superstar ed è disposta a far di tutto perchè questo accada.

La figlia durante la trasmissione indossava abiti simili a quelli di una donna e mostrava una faccia piena di trucco.

Le persone criticano la donna "affamata di fama", che ha fatto apparire sua figlia di 7 anni con abiti succinti e tonnellate di trucco

La donna spende tanti soldi per permettere a Layla di frequentare corsi di danza e recitazione perchè pensa siano i primi passi per diventare famosa.

La donna spende migliaia di soldi in lezioni di danza per aiutarla a raggiungere il mondo della tv e il successo.

La bambina è stata vista in altre trasmissioni indossare top corti con paillettes, con le spalle scoperte la faccia truccata, perfino tacchi e ciglia finte.

Gli spettatori che hanno assistito a questa intervista sono rimasti colpiti e hanno iniziato a condannare la donna pubblicamente per aver spinto la figlia sotto i riflettori.

Sono diversi commenti delle persone rimaste scandalizzate dai desideri e dal modo di educare la figlia, forse non troppo consono ad una bambina di 8 anni.

Fonte: https://www.thesun.co.uk/