DAL VATICANO ARRIVA UN CORSO SULL’ ESORCISMO ANCHE PER LE CASALINGHE

Le casalinghe sono in grado di fare tantissime cose ma sicuramente non si aspetterebbero mai dell’esistenza di un corso sull’esorcismo rivolto non solo ai sacerdoti ma anche alle donne di casa che possono aiutare il prete nella sua funzione e avere maggiore consapevolezza dell’esistenza del demonio.

Il corso si è svolto il 10 maggio ed è stato organizzato dall’ Istituto Sacerdos dell’Ateneo Regina Apostolorum e dal Gris (Gruppo di ricerca e informazione socio-religiosa) a Roma e Bologna.

esorcismo-Copia


“E’ un corso rivolto soprattutto ai sacerdoti che sono i primi interessati a imparare il ministero dell’esorcistato, ma non solo a loro. Un sacerdote esorcista e’ infatti  di solito affiancato da una serie di laici che lo aiutano nello svolgimento del suo ministero. Psicologi, psichiatri o medici, ma anche persone normali, professionisti, casalinghe, che possono coadiuvare il sacerdote sia nell’esorcismo, sia nel colloquio preliminare necessario per capire se si tratta di possessione o meno, e quindi curare meglio il discernimento degli spiriti”. Ha affermato padre Cesare Truqui, legionario di Cristo, esorcista e  tra gli organizzatori dell’evento.

Secondo Truqui, approfondire il tema della possessione diabolica non è provocare paranoia o allarmismi generali ma semplicemente dare piena consapevolezza dell’esistenza del demonio e della possibilità di possessione. Una conoscenza che da equilibrio, perché si riesce a comprendere pienamente ciò che c’è da combattere con Dio e la sua preghiera.

Anche Papa Francesco, nell’omelia dell’11 aprile ha ricordato che “il Principe di questo mondo, il diavolo, non vuole la nostra santita’, non vuole che noi seguiamo Cristo. Il diavolo c’e’ anche nel secolo XXI e non dobbiamo essere ingenui ma imparare a lottare contro di lui”.

FONTE