DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Novembre 18, 2019

Redazione DonnaWeb

Da neonato era stato abbandonato in un cassonetto - Ora è l'amministratore delegato di una delle società più importanti al mondo

Per la stragrande maggioranza di noi, la vita su questo pianeta inizia con la nascita in una famiglia amorevole che ci ama alla follia . Siamo curati sin dall'inizio; ci viene dato tutto il necessario per crescere in modo perfetto.

Purtroppo, non è stato così per Freddie Figgers. In realtà, nulla della sua vita può essere definito "normale".

Figgers è stato trovato per strada quando era ancora neonato , essendo stato scaricato dalla madre biologica perché non lo voleva.

Pubblicità

Nathan e Betty Figgers, furono i suoi nuovi genitori. Hanno aperto la loro casa al piccolo Freddie come genitori adottivi, dandogli la seconda possibilità di cui aveva bisogno.

Secondo un articolo sul suo sito Web, Figgers ha spiegato: “È incredibile poter incontrare persone così, e fino ad oggi non ho mai incontrato i miei genitori biologici. Non ho mai avuto l'interesse sinceramente. "

Man mano che Figgers cresceva, divenne presto evidente che aveva un dono quando si trattava della meccanica dietro i dispositivi elettronici. Prima del suo decimo compleanno, aveva iniziato a smontare e rimontare un computer del 1989 che suo padre gli aveva regalato.

Poi, all'età di 12 anni, aveva ottenuto il suo primo lavoro come tecnico informatico. Solo tre anni dopo, ha iniziato a sviluppare un database nel suo cortile, diventando effettivamente il capo di tale progetto.

Passa rapidamente all'età adulta e Figgers, nonostante non abbia mai ricevuto un'istruzione universitaria, aveva la sua compagnia di telecomunicazioni, chiamata Figgers Communications.

Antenne internet nel mondo

"Ora è il fondatore e CEO di Figgers Wireless, una società di telecomunicazioni di proprietà del valore di oltre $ 62,3 milioni di dollari, di cui potresti non aver mai sentito parlare, ma forse se sei connesso a internet, probabilmente dovrai ringraziare i nostri satelliti",  recita la  didascalia di uno dei suoi video di YouTube.

Non solo, ma Figgers è stato anche in grado di esplorare la propria creatività. Quando era giovane, iniziò a inventare dispositivi per aiutare suo padre adottivo, che aveva l'Alzheimer.

Posizionando un dispositivo comunicativo a due vie e un localizzatore GPS in un paio di scarpe indossate da suo padre, Figgers poteva localizzarlo e parlargli in qualsiasi momento.

Ora, Figgers sta concentrando i suoi sforzi sulla creazione di dispositivi per aiutare chi soffre di diabete.

Ad agosto, Figgers ha scritto su  Facebook : “Il diabete è un grave problema di salute pubblica che si sta avvicinando alle proporzioni epidemiche a livello globale. La prevalenza del diabete sta aumentando a un ritmo allarmante. A livello nazionale, 1 su 12 adulti ha il diabete e anche il diabete di tipo 2 è diventato una malattia infantile comune.

Per troppo tempo, le grandi società di forniture mediche per diabetici hanno guadagnato miliardi di dollari da questa orribile malattia approfittando dei consumatori con costi esorbitanti. Avremmo potuto facilmente vendere la nostra invenzione a qualsiasi azienda di forniture mediche, ma ciò non farebbe che aumentare il problema. "

"Abbiamo una soluzione che è tutto in uno e gestisce in remoto i diabetici 24 ore su 24. Ma soprattutto l'accessibilità economica per tutti i pazienti. METTIAMO LE PERSONE SOPRA IL NOSTRO PROFITTO. "

Figgers ha sicuramente vissuto una vita stimolante finora, e di cui sicuramente ne sentiremo parlare ancora in futuro.

Ben fatto, Freddie! Ti auguriamo buona fortuna per i tuoi sforzi futuri.

Condividi questo articolo per rendere omaggio a Freddie Figgers.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram