Cos’è quel rigonfiamento che a volte spunta dietro l’orecchio?

Cos’è quel nodulo dietro l’orecchio? Qui spiegheremo quali sono quelle palline che escono dietro l’orecchio e come è possibile eliminarle. Occasionalmente possono comparire rigonfiamenti dietro le orecchie. È un fenomeno comune. Possono apparire con o senza dolore e sono per lo più formazioni benigne. Tuttavia, questi noduli possono essere il segno di una malattia grave anche quando non sono accompagnati dal dolore. Pertanto, si consiglia di andare da un medico, soprattutto quando sono trascorsi 30 giorni senza che la massa diminuisca.

Di solito, sono cisti sebacee che, come appaiono, partono anche senza complicazioni maggiori. Questo esclude qualsiasi infezione. In quest’ultimo caso sarà necessario applicare un trattamento specifico basato su farmaci e iniezioni. In alcuni casi, il tuo specialista può raccomandare una pratica chirurgica per rimuovere la cisti. L’uso dei laser è solitamente uno dei metodi più efficaci.


I grumi o le palle che sorgono dietro le orecchie sono solitamente lipomi. Il lipoma è un deposito di grasso che cresce sotto la pelle. I lipomi hanno una dimensione da 1 a 3 centimetri. Di solito, non crescono.

I lipomi si trovano più spesso dietro l’orecchio. lipomi Tuttavia, possono anche apparire sulla schiena, braccia, collo, spalle e cosce. I lipomi sono tumori benigni che si trovano principalmente negli adulti. Di solito scompaiono da soli. I grandi lipomi possono essere rimossi chirurgicamente. Poiché sono un deposito di grasso, possono anche essere eliminati attraverso la liposuzione. I medici possono utilizzare iniezioni di steroidi per ridurli, anche se questo metodo non garantisce la loro eliminazione definitiva.