Coronavirus: disinfettare anche i gioielli che portiamo addosso ogni giorno è importantissimo, lo racconta un’infermiera

Un’infermiera in Australia ha condiviso i suoi consigli su come ridurre la diffusione del virus.

L’assistente che attualmente sta viaggiando in giro per il Giappone con il suo fidanzato, ammette di essere un pò “maniaca della pulizia” e che l’igiene delle mani è molto importante per lei – il che ha senso considerando la sua professione.

Ha detto: “I miei vestiti e le borse da esterno non toccano il letto”, riferisce The Sun.

Ciò che può sembrare una cosa “normale” da fare, in realtà contaminerà il tuo letto con tutti i germi che i tuoi vestiti o la tua borsa hanno raccolto durante il giorno.

Un’infermiera suggerisce di pulire i tuoi gioielli con disinfettante ogni notte (Immagine: Getty Images / iStockphoto)

Pulisce anche tutti i gioielli che ha indossato quel giorno con salviette disinfettanti o antisettiche prima di rimetterli.

Ha detto: “Chi sa cosa si è introdotto in quelle piccole pieghe?”

“Quindi, non importa quante volte ti lavi le mani – 20 secondi rispetto al testo della canzone di Happy Birthday – In effetti ti rotolerai in mezzo a tutto quel sudiciume che hai cercato di evitare tutto il giorno o lasciandolo accumulare in tutti i tuoi anelli, bracciali, forse è meglio evitare di indossarli in questo periodo o se proprio lo facciamo laviamoli bene anche disinfettandoli con il bicarbonato, il disinfettante potrebbe con il tempo rovinare i nostri oggetti preziosi, specie se argento “.

L’infermiera ha anche detto che si asciuga i sedili del bagno pubblico con un fazzoletto di carta e il disinfettante per le mani prima di usarli.

Altri consigli includono evitare di toccare gli occhi, il naso e la bocca con le mani non lavate e di evitare il contatto ravvicinato con le persone che non stanno bene.

Se sei tornato da una qualsiasi delle aree infette dal 19 febbraio e sviluppi sintomi anche lievi, assicurati di autoisolarti per 14 giorni.

Ciò significa che le persone devono rimanere a casa e non andare al lavoro, a scuola o in luoghi pubblici.

Le persone dovrebbero anche evitare i trasporti pubblici o i taxi.