Coppia anziana costretta ad abbandonare la casa dopo 56 anni – A causa del nipote senza cuore

Pensavano di potersi fidare del proprio nipote, ma Hank ed Helen non avrebbero potuto commettere un errore più fatale di questo.

Il nipote stava prendendo in giro i suoi nonni – che stava per vendere un appartamento che avevano da più di 56 anni.

Alcuni anni fa, l’88enne Hank e l’87enne Helen Kawecki hanno sentito notizie inimmaginabili. Il loro vicino bussò alla porta e chiese perché dopo tutti questi anni avrebbero venduto la loro casa, che era stata posseduta per quasi 60 anni?

Ciò che rese strana la situazione fu che Hank o Helen non avevano idea di cosa stesse succedendo.

All’inizio, la coppia di anziani non capiva le parole del vicino. Immaginavano che sarebbe stato uno scherzo di cattivo gusto, ma ben presto divenne chiaro che il vicino stava dicendo la verità.

Immagine: Youtube / Inside Edition

La casa in cui vivevano da oltre 56 anni fu improvvisamente venduta a loro insaputa.

La casa finì per essere venduta senza il loro consenso e presto ebbe nuovi proprietari. L’intera situazione è stata uno shock completo per la coppia di anziani. Era una casa indipendente di proprietà della famiglia da decenni.

La strana storia non finisce qui, ma presto tutti i colpi di scena lasceranno i nonni scioccati.

Dietro tutto questo c’era una truffa

Alla fine, l’incubo divenne ancora più oscuro quando Helen e Hank sentirono che il loro nipote era la causa della vendita.

Non avrei mai pensato che mio nipote potesse farmi una cosa del genere. È l’ultima persona che mi avrebbe fatto una cosa simile, evidentemente mi sbagliavo, Helen dice a Inside Edition.

Presto la coppia si rese anche conto di come erano stati traditi dal nipote. 

Qualche tempo prima della vendita a sorpresa della casa, il loro ex nipote intimo e cordiale aveva chiesto ai nonni di età superiore agli 80 anni di firmare un documento che secondo lui era un prestito bancario che avrebbe garantito i suoi nonni in favore del nipote.

Hank ed Helen firmarono il documento con soddisfazione dopo una breve discussione, ma non lo avevano letto attentamente. L’accordo aveva un testo stampato che indicava che la loro casa sarebbe stata immediatamente trasferita al nipote. Avevano quindi trasferito formalmente la proprietà della loro casa al proprio nipote.

Secondo un vicino, il nipote aveva preso un prestito del valore di quasi $ 400.000 poco dopo che la casa era stata rilevata e poi rivenduta.

Immagine: Youtube / Inside Edition

Appuntamenti organizzati in segreto

Tuttavia, la grande truffa del nipote non si è fermata qui, e prima della vendita ufficiale, ha attirato i suoi nonni fuori casa con vari pretesti, in modo che l’agente immobiliare potesse organizzare appuntamenti con potenziali acquirenti.

I vicini hanno capito che le cose erano sbagliate e hanno deciso di avviare una raccolta fondi per aiutare Hank ed Helen a trovare una nuova casa dopo essere diventati senzatetto dopo una grande truffa.

Sono riusciti a raccogliere oltre $ 100.000 per aiutare la coppia!

Due anni dopo, secondo le informazioni aggiornate sul sito di donazioni, la coppia di anziani aveva acquistato una roulotte dove vivevano.

Tuttavia, a marzo 2019 è stato ricevuto triste notizia a quando gli amici raccontarono della morte di Hank alla fine del 2018. Successivamente, la vedova Helen si trasferì a vivere con sua figlia.

Ecco un video della storia di famiglia:

Questo mi fa bollire di rabbia. Chi in questo mondo dovrebbe essere in grado di fidarsi, se non della propria famiglia?

In nessun caso gli anziani dovrebbero essere trattati in questo modo. Condividi se sei d’accordo!