Consigli per pulire la piastra del ferro con rimedi fai da te

Scopriamo i rimedi fai da te naturali per pulire perfettamente la piastra del ferro da stiro. Leggete.

pulire-piastra-ferro-stiro

Per evitare calcare, incrostazioni e macchie che possono sporcare gli indumenti, è importante pulire sempre la piastra del ferro da stiro.

A volte la prevenzione non è accurata e ci si ritrova a dover pulire il ferro da stiro dopo che si è fatto già alcuni danni.

Per fare una rapida pulizia si possono usare degli appositi stick, che passati sulla superficie della piastra, consentono la rimozione delle incrostazioni o delle macchie.

Ma essendo prodotti industriali, ovviamente hanno quantità di componenti chimici elevate, quindi, per tutelare l’ambiente, abbiamo deciso di scegliere metodi più naturali.


Un metodo molto utilizzato e da eseguire con molta cautela è quello di bagnare un panno di cotone con aceto di vino bianco e passarlo sulla superficie calda ma non bollente della piastra.

Se invece volete stare più sicure, potete passare del bicarbonato sul ferro da stiro con una spugna abrasiva leggermente consumata per poter eliminare alcuni residui senza danneggiare la piastra.

Anche il dentifricio è un ottimo alleato, basta applicarlo su ferro tiepido e strofinare con uno spazzolino vecchio e poi rimuovere il tutto con un panno di cotone umido.

Ma se lo sporco e le incrostazioni sono più difficili dovete procurarvi della polvere abrasiva e strofinarla con delicatezza sulla piastra, dove poi va fatta colare della cera di candela. Successivamente, passare subito con un foglio di carta assorbente.

Il sapone duro strofinato sulla piastra calda è un classico rimedio della donna, si devono poi effettuare un paio di stirate su panni vecchi in modo che le macchie vengano via tutte senza restare attaccate al tessuto.