Consigli per pianificare i pasti al tempo del Covid

Poche generazioni fa cenare fuori era un’esperienza riservata alle occasioni speciali. Tuttavia, fino a pochi mesi fa, prima che i ristoranti venissero chiusi per le restrizioni dovute alla diffusione del COVID-19, molte persone cenavano fuori più volte a settimana, per cena e per pranzo.

Sono in molti coloro che erano abituati, anche una volta al giorno,  a fare affidamento a bar o ristoranti  per i pasti e che ora si ritrovano a dover organizzare più i pasti a casa. In tanti hanno dovuto Imparare a fare la spesa e pianificare  i pasti, hanno dovuto sostituire l’insalata del bar con un pranzo vero e proprio. Vediamo come farlo senza troppa fatica.

Vediamo come preparare i pasti, riducendo  i viaggi al negozio e riducendo lo spreco di cibo.

1. Pianificare i pasti

pianificare i pasti al tempo del covid

La pianificazione dei pasti e la lista della spesa sono due strumenti fondamentali per le persone che cucinano. Non pianificare e non andare a comprare con una  lista della spesa porta le persone a spendere più del necessario ed a fare acquisti guidati dall’impulso, acquistando cose talvolta non necessarie, dimenticando ciò che serve.

Pianificando un menù settimanale che accontenti tutta la famiglia si eviterà lo stress di decidere giorno per giorno cosa mangiare. Si deve tenere  presente una variabilità del menù che racchiuda i gusti di tutta la famiglia ma anche tutti gli elementi nutritivi: proteine, fibre, carboidrati, etc

2. Seguire le offerte

pianificare i pasti significa ottimizzare la spesa il più possibile

Controllare  le offerte sui volantini è un ottimo modo per risparmiare. Pianificare il menù settimanale tenendo in considerazione le offerte del proprio negozio di fiducia consente anche di sbizzarrirsi con le idee: c’è il tonno in offerta? Cerca le ricette che puoi fare con il tonno.

3. Ridurre  al minimo gli sprechi

Cucinare solo quanto è necessario per la famiglia senza eccedere a meno che si non possa riutilizzare il cibo avanzato per preparare altre ricette per il giorno seguente. Se, ad esempio, si preparare il riso, si può usare quello eventualmente avanzato per preparare le polpette o la torta di riso, se avanza il pollo  lo si può prepara in insalata, se avanza la pasta si può fare una sorta di frittata di pasta. Le ricette per riutilizzare gli avanzi sono tantissime.

4. Conservare gli alimenti

Imparare a conservare gli alimenti in modo corretto è importantissimo sia a livello salutare che a livello economico.

Con queste semplici regole preparare due pasti al giorno non sarà più cosi difficile.