Conosciamo la nonna con le unghie più lunghe al mondo, non le taglia dal 1979

Lei si chiama Lee Redmond ed è conosciuta in tutto il mondo per le sue particolari unghie. Entrando di diritto nel guinness world records quando raggiunsero la lunghezza di circa 8,5 metri, la 79 enne ricorda di essersi tagliate le unghie l’ultima volta nel lontano 1979.  

Redmond divenne nota in tutto il mondo come la “donna artiglio”. Le sue unghie tuttavia rendevano difficile la vita di tutti i giorni, ma facevano parte della sua identità.

Redmond rivela che le unghie di tali dimensioni richiedono una certa cautela. Nonostante tutto, è stato in grado di cucinare, pulire e fare altri lavori domestici con le sue lunghe unghie.

La donna ha imparato a vivere con le sue unghie lunghissime / Crazy 8 Videos – Youtube

Pericoloso incidente

Lee ricorda il grave incidente che ebbe nel 2009, quando addirittura saltò dal sedile per il grave impatto, inutile dire che le unghie si erano spezzate in diversi pezzi, che la donna ha voluto gelosamente conservare in dei sacchetti di plastica e che tiene tutt’ora a casa come ricordo.

Crazy 8 Videos – Youtube

Perché ha fatto crescere così tanto le unghie

La donna afferma che le ha fatto crescere consapevolmente. Ricordiamo il percorso risale al 1979, quando le sue unghie misuravano 5 cm e decise di non tagliarle più per vedere come sarebbero diventate. Dopo 19 anni di crescita, nel 2003 le vanne riconosciuto il primato dal Guinnes World Record.

Attualmente, Lee ha perso il primato da qualche anno, passato ad Ayanna Williams, quest’ultima ha persino partecipato al noto Programma “Live non è la d’Urso” per mostrarle in TV.

Guarda il video della vita quotidiana di Lee con le sue unghie:

Se questa donna ti ha incuriosita, condividi l’articolo sui social!

Fonte