Conoscere il proprio stato di salute dal colore delle urine, le tue come sono?

Fare le analisi delle urine è un importante metodo per stabilire lo stato di salute di una persona e verificare la presenza di possibili malattie, dalla sua colorazione si possono avere informazioni molto importanti.

Conoscere il tuo stato di salute dal calore delle urine

In passato, l’analisi delle urine era molto impiegato dai medici per determinare o meno la presenza di alcune malattie, in base alla colorazione e all’odore e ad altre caratteristiche è possibile capire se ci sono infezioni in atto o altri problemi.

colore urine

Le urine di color giallo paglierino sono quelle di un soggetto ben idratato e senza alcun problema di salute, il colore blu potrebbe indicare un’infezione a carico delle vie urinarie o essere colpa di alcune categorie di medicinali.


Se le urine rosse si tratta di sangue o dell’assunzione di particolari alimenti, come le barbabietole. Ricordiamo che il sangue è la spia delle infezione e delle patologie ai reni e non va mai sottovalutato.

Se sono di un giallo più carico o quasi arancioni, nella maggior parte dei casi si tratta di un eccesso di carotene, che si trova in alcuni alimenti come le carote, ma potrebbe anche essere colpa di alcune malattie al fegato.

La colorazione particolare, come quella verde, può essere collegata all’ingestione di alcuni alimenti particolari o di cibi trattati con coloranti; di colore marrone, potrebbero indicare un problema a carico del fegato.

Quando la colorazione è diversa da quella solita e si associano febbre, dolori durante la minzione, è meglio rivolgersi al proprio medico, potrebbe trattarsi di una cistite o di una infezione alle vie urinarie.

Fonte