Con due cucchiai di questi al giorno eliminerete più facilmente i chili di troppo e non solo

Non tutti li conoscono ancora ma i semi della pianta della chia stanno diventando sempre più popolari in cucina, i motivi sono tanti: sono ricchi di vitamine, minerali e nutrienti che aiutano il nostro corpo a rimanere in forma.

Originari del Centro America sono conosciuti e apprezzati per le loro qualità energizzanti (quindi ottimi in estate con il caldo). Contengono tanto magnesio, 15 volte di più rispetto ai broccoli, 4 volte più del ferro degli spinaci e 10 volte più degli omega 3 del salmone.

(continua dopo la foto)

semi-di-chia-2

Ecco un elenco di altri benefici per la nostra salute che vi faranno prendere in considerazione la possibilità di inserire i semi di chia nella vostra dieta.

Utili per perdere peso

I semi riescono ad assorbire i liquidi in eccesso e il gonfiore di stomaco, questo significa che avrete un senso di sazietà mangiando porzioni di cibo inferiori di quelle che fate di solito.

Alleviano il bruciore di stomaco

I semi di chia donano sollievo a chi soffre di bruciore di stomaco, un cucchiaio dopo i pasti assorbirà gli acidi in eccesso e quindi diminuirà sensibilmente i fastidi.

Rimargina le ferite



La formazione di cellule del nostro corpo viene accelerata grazie alle vitamine, oligoelementi e aminoacidi che questi semi contengono, di conseguenza le ferite potranno rimarginarsi più velocemente.

Combatte i problemi di tiroide

I semi di chia contengono zinco e selenio, aiutano a regolare il funzionamento della tiroide e a ristabilire il corretto bilancio ormonale.

Ottimi anticoagulanti

I semi di chia hanno un effetto anticoagulante riducendo così i rischi di infarto e ictus.

Basta assumere due cucchiai di semi di chia al giorno per usufruire di tutti i benefici.

Per il consumo abituale si raccomanda di mescolare 1 o massimo 2 cucchiai di semi di chia al giorno ad un bicchiere di latte vegetale o succo di frutta e lasciare che si addensi.

fonte