Come tenersi in forma durante il lockdown

Ci siamo già passati dallo scorso marzo: siamo stati chiusi in casa e ci siamo dedicati a cucinare. Tutti chi più chi meno abbiamo preso peso e in pochi siamo riusciti a perdere i chili di troppo accumulati in quei mesi bui. Oggi ci ritroviamo nella medesima situazione: l’Italia è divisa a zone ma più o meno tutti abbiamo restrizioni piuttosto rigide che seppur consentono (per ora) di uscire per l’attività motoria non permettono di frequentare palestre.

Anche complice lo smart working trascorriamo molto più tempo in casa per limitare i contatti sociali.

Per non farci trovare impreparati anche in questa seconda ondata e per non affogare i nostri timori nel cibo è bene cercare di darsi delle regole.

In casa abbiamo più fame, questo è un dato di fatto, abbiamo a disposizione frigo e dispensa e non abbiamo le “regole” dell’ufficio. Regolarsi non è semplice soprattutto se si considera che l’ansia e la tensione che ci accompagnano in questo periodo ci portano a consumare cibi ipercalorici che, associati al minor movimento, provoca l’inesorabile aumento di peso. Come comportarsi dunque?

Ci sono delle regole da seguire, vediamole:

  1. idratazione
  2. fare la spesa giusta
  3. mangiare piano
  4. dormire a sufficienza
  5. fare ginnastica

Sono poche semplici regole che possono fare la differenza.

L’idratazione è importantissima per controllare la fame e per il benessere del fisico. Bere prima di mangiare inoltre contribuisce a dare la sensazione di sazietà. Si deve prendere la buona abitudine di iniziare a bere a partire dal mattino: un bicchiere di acqua con il limone è un buon modo per iniziare la giornata. Tenere una bottiglia d’acqua da due litri e terminarla per fine giornata è un modo per bere la giusta quantità di acqua.

Quando si fa la spesa si deve preferire l’acquisto di cibi ipocalorici, di frutta, di verdura di cibo sano. E’ bene evitare di fare scorte di dolci e cibi grassi perché una volta che sono in dispensa si tende a consumarli. E’ bene consumare proteine che riescono a frenare la fame e di fibre che non solo danno la sensazione di sazietà ma  favoriscono il corretto equilibrio intestinale che si traduce anche su una pelle più sana.

Se si avverte fame tra un pasto e l’altro come spuntino o merenda  può essere utile consumare della frutta secca come mandorle, noci o nocciole che favoriscono l’attivazione di due ormoni ( la colecistochinina e il peptide YY) che inoltrano al cervello il senso di sazietà e che riducono la fame. Altrimenti si può mangiare una mela, anch’essa in grado di dare un senso di sazietà.

Mangiare lentamente, protraendo il tempo del pasto è un buon modo per fare percepire al cervello il senso di sazietà e anche per rilassare la mente.

Si deve inoltre dormire il giusto. Spesso i pensieri e le preoccupazioni non ci fanno dormire. Aiutatevi con una tisana rilassante o recuperate il sonno perso con un pisolino dopo pranzo.

Donna foto creata da freepik – it.freepik.com

Fare  attività fisica tutti i giorni è un ottimo modo per mantenersi in forma. . Sono disponibili tantissime app e video di esperti che  offrono sessioni di allenamento fruibili gratuitamente, approfittatene  farà bene a corpo e mente.