Come scegliere un chirurgo estetico

Gli interventi di chirurgia estetica sono molto delicati, per questo motivo quando è il momento di doversi sottoporre a uno di questi, iniziano a presentarsi tante domande e mille dubbi, riuscire a fare una scelta che faccia sentire sicuri sempre un’impresa impossibile, ma in realtà basta la giusta calma, armarsi di pazienza e fare le domande giuste.

Se non sai come scegliere il tuo chirurgo estetico Milano, devi sapere che per iniziare dovresti porti delle domande fondamentali che riguardano la sua esperienza lavorativa e in particolare se è in grado di eseguire in sicurezza la procedura chirurgica richiesta.

Molto utile è informarsi sui risultati delle operazioni estetiche precedenti e se possibile, grazie a internet, anche le opinioni dei pazienti, questo può aiutarti a capire qualcosa in più sulla sua preparazione e professionalità.

Cosa sapere prima di scegliere un chirurgo estetico

È necessario informarsi sul possesso delle certificazioni necessarie che assicurano la professionalità del chirurgo, anche se in Italia tutti i medici possono effettuare un intervento di chirurgia estetica, è sempre meglio affidarsi a chi ha un’adeguata formazione ed è uno specialista di chirurgia plastica ed estetica, possibilmente con un’ampia esperienza.

Ci sono dei punti fondamentali su cui bisogna focalizzarsi prima di fare la scelta definitiva, vediamoli da vicino.

Chiedere sempre le informazioni sull’esperienza

Utile chiedere quante volte il medico ha effettuato il tipo di intervento a cui intendi sottoporti, la sua esperienza è molto importante, oltre che alle sue capacità. È necessario avere fiducia. La maggior parte dei chirurghi comunque conserva immagini e video dell’operazione da esaminare, che possono essere utili per confrontarsi con i nuovi casi.

Chiedere dove viene svolto l’intervento

Diffidare da chi vuole effettuare l’intervento negli ambulatori, è importante affidarsi a specialisti del settore che operano in cliniche accreditate.

Diffidare da chi fa promesse assurde

Non sempre è possibile esaudire tutte le richieste del paziente, per questo motivo, un chirurgo serio sa quando è il momento di dire di no, senza fare promesse che chiaramente non hanno riscontri realistici.

Perché scegliere un chirurgo plastico specialista?

Se ancora non sono chiari i motivi che dovrebbero spingerti a rivolgerti a un chirurgo specialista, ricorda che fare scelte di bassa qualità potrebbe mettere a rischio la tua salute. La professionalità va pagata ma affidarsi a medici preparati che ispirano fiducia deve essere sempre la motivazione principale nello scegliere o meno un chirurgo plastico.

Per cui, diffidare dagli interventi a basso costo, in giro ci sono molti chirurghi che effettuato interventi di chirurgia plastica a prezzi molto economici, ma il risultato non è per niente sicuro.

Non si possono svendere anni di studio, corsi di formazione e aggiornamento, strumentazioni e accreditamenti con cliniche specializzate di qualità, per cui chi offre interventi a prezzi decisamente troppo bassi, probabilmente non è in possesso di tutte quelle qualità e professionalità che dovrebbe avere.

Qualsiasi tipo di intervento comporta dei possibili rischi per la salute, a seconda dell’importanza e delle proporzioni dello stesso, per cui ricorda di scegliere sempre un chirurgo plastico specialista.