Come scegliere lo smalto adatto al proprio abbigliamento

Abbinare lo smalto al proprio abbigliamento può diventare snervante, ecco qualche consiglio per evitare errori. Leggete.

smalto

Scegliere lo smalto adatto ad ogni occasione può diventare davvero snervante, perché spesso non si sa quale scegliere, sorgono molti dubbi sui colori: meglio smalto scuro, smalto chiaro o trasparente? In questo articolo cerchiamo di rendervi le cose più semplici.

Prima di iniziare, per evitare macchie di colore e aloni sulle unghie, mettete sempre uno strato leggero di smalto trasparente che avrà la funzione di rinforzante.

Prima di porre quello colorato, agitatelo bene in modo da evitare che si formino bolle d’aria, stendetelo sull’unghia lentamente e aspettate che si asciughi.


La scelta del colore

Il tutto è molto semplice, infatti, dipende molto dalla lunghezza delle vostre unghie, se le avete lunghe, potete utilizzare smalti dai colori scuri che tendono a risaltarne la forma.

I colori scuri sono adatti soprattutto per l’inverno, con abiti scuri, un esempio? Abito nero e smalto rosso/bordeaux o nero.

Gli smalti color prugno o viola stonano con il nero, quindi consigliamo di evitarli; gli smalti di colore chiaro, invece, sono ottimi soprattutto in estate, e possono essere abbinati su qualsiasi tipo di abbigliamento.

Per applicarli, fate prima un piccolo strato di smalto, in modo da dare forma all’unghia e poi applicate un secondo strano, in questo modo il colore sarà più forte e delineato.