Come rimuovere lo sporco più ostinato dal piano cottura con rimedi naturali ed efficaci

Nel tempo la vostra cucina a gas è normale che, è normale che la stufa appaia più usurata. Ma se effettuerai la pulizia costantemente con i prodotti naturali, che ti consiglieremo in questo articolo, sarà più semplice mantenerla in ottimo stato per tanto tempo. Quando gli augelli risultano neri e bruciati non è semplice rimuovere lo sporco, con questi rimedi fai da te risolverai il problema in pochi minuti, ecco come fare:

Primo passaggio di pulizia

La prima parte della pulizia consiste nel rimuovere lo sporco superficiale bloccato, ad esempio gli avanzi di cibo.

  • Rimuovere tutti gli ugelli dalla stufa e lavarli normalmente con acqua e detergente sotto il rubinetto.
  • Se hai l’abitudine di fare questa pulizia dopo ogni utilizzo, non avrai bisogno di nient’altro. Lasciali asciugare.

Secondo passaggio di pulizia

Ora, anche con il primo stadio, i tuoi bruciatori sono ancora sporchi, necessitano di rinforzo, puoi usare un’altra tecnica.

  • Mettili in una piccola ciotola piena d’acqua e mescola un pò di aceto. Se sono molto, molto sporchi, puoi scegliere di mescolare anche un pò di detersivo per i piatti.
  • Lascia bollire questa miscela per 10 minuti.
  • Quindi, sciacquali abbondantemente e lasciali asciugare.
  • Quando sono freddi, utilizzare una spugna d’acciaio per strofinarli di nuovo e rimuovere lo sporco ostinato.
  • Infine, usa un detergente per acciaio inossidabile se vuoi rendere le bocche più belle e brillanti.

Manutenzione frequente

Per evitare di spendere più lavoro durante la pulizia dei bruciatori del bruciatore, adottare l’abitudine di pulire l’intero apparecchio dopo l’uso. Pertanto, non ci sarà così tanto accumulo di sporco e il servizio sarà sempre più facile e veloce.

fonte: dicasonline