DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Dicembre 5, 2020

Redazione DonnaWeb

Come rilassarsi in modo naturale

Quante volte dopo una giornata pensante, frenetica, stressante non vediamo l'ora di arrivare a casa, indossare il pigiama e rilassarsi. Eppure nella maggior parte dei casi non si riesce a dormire, si prova un senso di agitazione ingiustificata ed improvvisa, e si passa una notte non riposante.

Come mai non ci si riesce a rilassare? Ci sono rimedi per farlo in modo naturale?

L’ansia, lo stress,  l’agitazione, arrivano spesso inconsapevolmente, le emozioni negative sovraccaricano le nostre giornate, e non ci abbandonano nemmeno la sera quando sarebbe il momento di staccare.

Pubblicità

Per riuscire a rilassarsi si dovrebbe partire dall'alimentazione: la pasta e i carboidrati, meglio se intregrali,   sono regolatori dell’ansia, perché innalzano il livello di serotonina, neurotrasmettitore responsabile della regolazione dell’umore, del senso di fame, del sonno. Il  parmigiano contiene la tirosina, un amminoacido in grado di migliorare la capacità di resistenza allo stress.

Il latte è un prezioso alleato per chi soffre di stati d'ansia. E' infatti ricco di triptofano, un amminoacido che combatte anche l’aggressività. Anche i semi  di papavero vantano blande proprietà  sedative. Tra la frutta e la verdura rilassanti troviamo le bietole, i fichi , gli spinaci, il cavolo, la lattuga, la valeriana , il grano saraceno, il crescione, tutti importanti per la vitamina B12, fondamentale per la regolazione del sistema nervoso.

Il magnesio è altresì indispensabile per l’equilibrio nervoso e lo troviamo nei cereali integrali, nel cioccolato amaro, nella frutta secca, nei legumi, nei semi di girasole, nel latte e nei latticini, nel pesce ed in alcune verdure. Bitamina B1 o tiamina e biotina aiutano a debellare insonnia e depressione. Le possiamo trovare nel germe di grano e nei cereali integrali, nel lievito di birra e nei suoi derivati, nei legumi, nelle noci, nelle patate, nel latte, nel tuorlo d’uovo, nei frutti di mare e nella carne.

Il consumo di tisane e decotti per concilia il relax ed anche il sonno: orzo, camomilla, salvia, malva, radice di valeriana, melissa e biancospino.

 Delle candele profumate alla lavanda o un bagno caldo con l'olio essenziale di lavanda calma l'ansia ed aiuta a rilassare.

Il consiglio è quello di fare una passeggiata, poi un bagno caldo con luce soffusa e candele produmate, preparare una cena con gli ingredienti anti ansia, indossare qualcosa di comodo e morbido, mettere una musica soft leggere un libro e non c'è stress che tenga.

 

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram