Come rassodare il seno con la Galega

La natura ci mette sempre a disposizione ciò di cui abbiamo bisogno, anche per quel che riguarda la nostra bellezza. Sono tante le piante officinali che possono aiutarci a migliorare il nostro aspetto ed il nostro benessere. Una di queste è la Galega. Andiamo a scoprirla.

La Galega è una pianta officinale largamente usata tra le donne in allattamento per le sue proprietà galattogene, ossia è in grado di aumentare la produzione lattea. La troviamo spontanea in moltissime zone di Italia e la troviamo anche nelle erboristerie. IN passato veniva coltivata proprio come integrazione dell’alimentazione del bestiame affinché producesse più latte.

Ma forse non tutti sanno che questa pianta vanta anche tante altre proprietà medicali e si rivela utile anche per la bellezza. 

Design vettore creata da pikisuperstar – it.freepik.com

Con la Galega si possono infatti fare degli impacchi rassodanti per il seno, impacchi che sono in grado di sviluppare e rassodare il seno di tutte le età.

Vediamo come procedere: si devono mettere in infusione cinque minuti nell’acqua calda due manciate di foglie sminuzzate di Galega poi si deve stendere la miscela di foglie su due fazzoletti che si poggeranno sui seni e che si terranno per  circa 20-25 minuti, fino a raffreddamento. Si può integrare il trattamento assumendo 2-3 tazze al giorno d’infuso di Galega che si rivelerà utile per abbassare la glicemia e che avrà anche un effetto diuretico aiutandovi quindi ad eliminare i liquidi in eccesso. Non ci sono effetti collaterali quindi si può bere questa tisana e si può fare il trattamento rassodante senza timori.

Oltre che per il seno la Galega si rivela utile per preparare dei pediluvi volti a dare sollievo ai piedi stanchi ed affaticati. Per preparare il pediluvio si devono aggiungere all’acqua calda due cucchiaini di Galega essiccata e si devono lasciare i piedi a bagno per circa 30 -40 minuti.