Come pulire e profumare il divano con ammorbidente e bicarbonato di sodio

Tramite i nostri articoli hai imparato che il bicarbonato di sodio è ottimo da usare per la pulizia di casa e per una moltitudine di cose. Oltre ad essere utilizzato in varie ricette si può adoperare anche per lavare i capelli e anche a pulire la casa. Uno degli usi di questo prodotto nella pulizia domestica che impareremo oggi è quello di pulire il divano con bicarbonato di sodio e ammorbidente. La miscela fatta in casa per lasciare disinfettato il tuo divano, senza macchie e odori richiede pochi minuti per essere preparata e da risultati incredibili. Guarda la ricetta e provala sul tuo divano.

Miscela fatta in casa per pulire il divano

Fondamentale in questa ricetta è l’uso dell’ammorbidente perchè serve a lasciare un profumo persistente e gradevole sui nostri divani, mentre la pulizia e lo sbiancamento saranno dovuti al bicarbonato e all’aceto bianco (che ammorbidisce anche le fibre del tessuto) e all’alcol. Ecco come prepararlo.

Ingredienti

Questa è una ricetta per pulire l’intero divano, ma non è pensata per essere conservata perché perde il suo effetto dopo alcuni minuti quindi va utilizzata al momento. Non ha senso prepararne di più da usare per altri giorni. 

Prepara una nuova ricetta ogni volta che dovrai pulire, tanto bastano pochi minuti. Ecco cosa ti serve:

ingredienti

Flacone spray: 1 unità;
Acqua: 1 litro;
Aceto Bianco: ½ bicchiere;
Bicarbonato di sodio: 1 cucchiaio;
Alcol: ¼ bicchiere;
Ammorbidente non concentrato: 1 cucchiaio.

Modalità di preparazione

Questa miscela è molto semplice. Devi solo mescolare tutti i prodotti molto bene e metterli nel tuo flacone spray. Fai attenzione, perché quando il bicarbonato incontra l’aceto si verifica una schiuma a causa della reazione chimica tra di loro. Non impressionarti è naturale.

Come usare la miscela ottenuta

Per usarli, basta spruzzare questa miscela sulla superficie del divano e lasciarla asciugare naturalmente. Non è necessario spruzzare troppo liquido, devi solo inumidire.

Nelle zone dove il divano risulta particolarmente macchiato e rovinato si consiglia di passare sopra una spazzola con setole morbide dopo aver applicato la miscela.

Lascia la stanza aperta per farla aerare e asciugare più velocemente.

Se il tuo divano non è in tessuto, ma in pelle, asciuga dopo l’applicazione il composto con un panno asciutto.

È anche importante ricordare che questa miscela può essere applicata sul divano una volta alla settimana durante la pulizia. Prima di applicare, rimuovere tutti i cuscini dal divano, applicare un aspirapolvere o una spazzola per rimuovere lo sporco più grande e infine applicare la miscela solo per pulire il divano con bicarbonato di sodio e ammorbidente.

Altri prodotti per la pulizia del divano

Se non hai a disposizione tutti questi prodotti a casa, puoi usare solo bicarbonato di sodio, acqua e aceto. L’ammorbidente e l’alcool non sono prettamente necessari, il divano verrà pulito allo stesso modo. L’odore nell’aceto all’inizio si sentirà un pochino di più, motivo per cui è importante lasciare la casa aperta fino a quando il divano non si asciuga bene.

Se il tuo divano è scamosciato, puoi pulirlo solo con 2 cucchiai di detergente neutro miscelati in 1 litro di acqua.

Per quanto riguarda il divano in pelle, la pulizia di solito è più semplice, ma è necessario mantenerlo idratato per non rovinarsi, è consigliabile di tanto in tanto passarci detergenti neutri, aceto di alcol, ammorbidente o sapone neutro. Per idratare, ogni 6 o 8 mesi applicare un latte detergente che usiamo per la nostra pelle.