Come preparare in casa il limoncello, la ricetta siciliana

In estate si da libero sfogo alla voglia di bevande fresche ma anche di liquori alla frutta, ecco la ricetta siciliana per un limoncello squisito fatto in casa, leggete.

limoncello fai da te sicilia

Il limoncello è un liquore a base di limone con un gusto molto dolce e intenso, la sua patria è la Campania, in particolare Sorrento, ma si tratta di un liquore molto diffuso anche in Sicilia dove viene spesso preparato in casa.

Vediamo come preparare un limoncello fatto in casa, la procedura è davvero semplice e gli ingredienti sono pochi ed economici:

Ingredienti:

  • 1 litro di alcol
  • 1 litro d’acqua
  • 700 gr. di zucchero bianco (sostituibile con quello di canna)
  • 15 limoni gialli di medie dimensioni

Il procedimento


Si prendono i limoni e si sbucciano tagliando solo la parte gialla esterna, la parte bianca va evitata altrimenti, essendo amara, inasprirebbe il liquore.

Si mettono le bucce a macerare con l’alcol in un barattolo termico, facendo attenzione a coprirle totalmente dal liquido e si fa riposare per cinque giorni.

Successivamente, si apre il contenitore e si controlla che le bucce di limone siano diventate secche, poi si filtra il tutto con un colino o con un velo dei confetti, in questo modo piccoli residui non finiranno nel liquido.

Bisogna far sciogliere l’acqua con lo zucchero a fuoco lento e far raffreddare, infine mischiare l’acqua zuccherata con il liquore filtrato e versare il tutto in bottiglie di vetro.

Va poi messo in frigo e gustato a piccole quantità bello fresco.