Come mandare via i calli con 8 rimedi naturali

Quando parliamo di calli ci riferiamo a dei piccoli cuscinetti di pelle che solitamente si formano sotto i piedi a causa di un continuo sfregare con superfici estranee, vengono sviluppati dal corpo per proteggere le parti di pelle abrase.

rimedi contro i calli

I calli sono molto sgradevoli e a volte dolorosi, nonché antiestetici, ma a volte possiamo intervenire in tempo, cambiando scarpe o camminando a piedi nudi finché la callosità non scompare, in altri casi invece è difficile risolvere, per questo motivo vi suggeriamo alcuni rimedi naturali per aiutarvi a farli scomparire.

I rimedi vanno presi con le giuste cautele e non sono raccomandati a soggetti con diabete o con problematiche che potrebbero portare a complicanze, inoltre, si tratta di suggerimenti, sempre meglio consultare il medico.

 

Buccia di banana e aglio

Proviamo a fare un impacco naturale da applicare sui calli per ammorbidirli: rischiamo la parte interna di una buccia di banana con un cucchiaio, schiacciamo 2 spicchi d’aglio che mescoliamo con la polpa, applichiamo il composto sul callo e copriamo con una garza sterile. Cambiare la benda 2 volte al giorno per un paio di giorni, poi con una pietra pomice, strofiniamo il callo che dovrebbe venir via senza problemi.

 Pane e aceto


Stesse regole dell’impacco precedente ma stavolta usiamo un pezzetto di mollica di pane e ¼ di tazza di aceto. Mettiamo a bagno la mollica nell’aceto per 30 minuti, applichiamola e copriamo, lasciamo agire per tutta la notte, la mattina risciacquare e rimuovere il callo.

Limone e aceto

Altro impacco: mescoliamo un cucchiaio di succo di limone e 1 di aceto bianco, applichiamolo e seguiamo le procedure degli altri impacchi.

Bustine di tè usate

Dopo aver preparato il tè, prendiamo la bustina usata e fissiamola sul callo con una garza e lasciamola per un’ora. Ripetiamo ogni giorno per una settimana o due e il callo andrà via.

 Pediluvio con acqua e camomilla

Possiamo fare anche un pediluvio periodico con acqua calda e camomilla, aiuterà ad ammorbidire i calli e la parti più dure dei piedi.

Aloe vera

Estraiamo un pò di gel dalla pianta e applichiamolo sulla zona callosa, massaggiamo fino a farlo assorbire per bene. Ripetere per qualche giorno e la pelle tornerà liscia.

Foglie di edera macerate in aceto

Altro impacco da applicare: prendete foglie di edera e fatele macerare nell’aceto per 12 ore, poi applicate sui calli e coprite con una garza. Sciacquate ogni tanto con acqua abbondante.