COME GESTIRE IL RAPPORTO CONFLITTUALE CON LA SUOCERA

Il più delle volte il rapporto con la suocera sfocia in una relazione complicata e conflittuale, sono tante le ricerche Istat che hanno confermato come questa inquina il benessere del matrimonio, le motivazioni principali sarebbero due: nel 31% dei casi c’è la nostalgia della vecchia vita coi genitore e nel 27% l’invadenza dei suoceri nella nuova coppia.

suocera

Ma come possiamo gestire la situazione “a tre”?

Capita spesso di avere un rapporto conflittuale con il partner a causa dei rapporti con la famiglia d’origine, la prima cosa è pensare alla propria neo famiglia e tagliare il cordone ombelicale, cioè acquistare la consapevolezza che aver deciso di condividere la vita con l’altra persona vuol dire tagliare fuori i genitori.

Con il matrimonio inizia una nuova fase della vita che prevede l’ingresso in ruoli differenti: da figlio si passa ad adulto e potenzialmente in futuro si diventa madre o padre di qualcuno.

Avere momenti di difficoltà in questi passaggi è normale, anche i nostri genitori hanno dovuto affrontare queste fasi guardando il loro bambino o la loro bambina trasformarsi in adulti e andare via verso nuove responsabilità.


Tuttavia dobbiamo parlare con chiarezza al partner, elaborare insieme strategie e regole su cui fondare la nuova famiglia, condividendo i valori alla base e ciò che è veramente importante.

Moglie e suocera sono in grado, in alcuni casi, di ritrovarsi in una guerra in grado di dividerle totalmente; il comportamento del partner, che spesso passa inosservato, gioca un ruolo importante nella gestione degli equilibri in famiglia: mettiamo in evidenza e con diplomazia se il partner stenta a prendere decisioni autonome ricordando che una madre invadente è segno di un figlio privo di coraggio che non è in grado di essere indipendente.

Se anche ci sono molto differenze, anche caratteriali, cerchiamo di essere umili e di non esitare a chiedere consigli, anche in merito al figlio, la suocera sarà felice di dare un parere e nel tempo potrebbe essere un’alleanza molto preziosa, grazie all’esperienza.

Ma cerchiamo di essere molto ferma su questioni fondamentali come l’educazione dei figli, su cui nessuno, ha il diritto di imporsi, tali decisioni spettano solo alla coppia.

FONTE