Come fare un buonissimo pesto di broccoli fatto in casa

I broccoli sono molto buoni, ma come possono essere preparati? Il pesto è sicuramente una buona idea e invogliano a mangiarli, cosa decisamente positiva per l’organismo, poiché sono ricchi di vitamina C.

L’elevato contenuto di acido folico dei broccoli stimola il sistema immunitario, migliora la resistenza ai malanni di stagione come raffreddore, tosse e influenza. Il metodo di cottura incide sulle proprietà benefiche della verdure, sappiamo che non sempre cuocere un cibo mantiene inalterate le proprietà nutrizionali e organolettiche, la cottura ad alte temperature distrugge proprietà importanti.

Per esempio il betacarotene resiste al calore ma perde di proprietà antitumorali, per cui la cottura a vapore di pochi minuti è quella indicata.


Come realizzare il pesto di broccoli

Fare il pesto di broccoli in casa è molto facile, basta cuocere a vapore per 7 minuti le cime dei broccoli dopo averle tagliate e lavate, poi metterli in una ciotola insieme a 20 grammi di pinoli, un ciuffetto di basilico, un cucchiaio di pecorina e 20 grammi di mandorle. Tritare tutto col mixer e aggiungere sale e olio.

Tritare fino ad ottenere una crema omogenea, il pesto è pronto per rendere gustoso il piatto di pasta. Può essere riposto in una ciotola coprendo con un filo d’olio, si manterrà 2 giorni.

Fonte: http://www.lacucinaitaliana.it/tutorial/i-consigli/pesto-di-broccoli-ricetta/