Sign in / Join

Come fare le patatine fritte belle croccanti, il trucco

Quando fate le patatine fritte vi vengono umide e mollicce? C’è un trucco per farli diventare croccanti al punto giusto c’è un trucco che fa grande differenza sul risultato finale.

Grazie a questo trucco avrete le patatine come quelle dei ristoranti o come quelle nel cartoccio da street food.

La scelta delle patate va fatta con accortezza, vanno bene sia quelle a pasta bianca che quelle a pasta gialla, ma anche le rosse possono andare. Sbucciamole e tagliamole a bastoncini, a spicchi oppure a sfoglie sottili tipo chips. La cosa importante è che vengano subito messe in una ciotola piena di acqua fredda, poi vanno scolate e asciugate.

Scegliete tra l’olio di oliva e l’olio di semi, calcolate bene la quantità, per una frittura perfetta bisogna riempire la pentola di ferro fino ai bordi alti con una quantità di olio dieci volte superiore a quello che si deve friggere.

Adesso arriva il trucco: portate l’olio alla temperatura di 150°, immergete le patatine e friggete, poi fate cuocere per 5-7 minuti e scolate. Alzate la temperatura a 180° e di nuovo giù per un’altra cottura delle stesse patatine per 3 minuti circa. Quando saranno ben dorate, scolate di nuovo e poggiate su una carta assorbente senza sovrapporle ne salarle. Mangiarle belle calde.

Fonte

 

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi