Luglio 21, 2021

Alessandro Giordano

Come eliminare i parassiti dalle piante con i metodi naturali

Avere un giardino florido e ben curato è il sogno di tutti coloro che amano le piante.

Le piante richiedono dedizione e cure particolari, oltre che una vera passione. Talvolta accade che, però, vengano colpite da malattie causate da afidi e parassiti: questi insettisi attaccano alle foglie, catturando la linfa vitale e creando piccoli fori nelle stesse.

Cosa possiamo fare per difendere le nostre piante da questi insetti?

Esistono dei rimedi completamente naturali per risolvere questo fastidioso problema.

Pubblicità

Uno di questi consiste nel temperare le matite usate per disegnare o per truccarci direttamente sul terriccio delle piante. Questo metodo casalingo non elimina i parassiti, ma li tiene lontani; infatti, la presenza dei trucioli, basterà a farli stare alla larga dalle nostre piante, creando una specie di barriera protettiva.

Tra i pesticidi naturali possiamo includere anche l’aglio e il peperoncino, ma non solo: il sapone di Marsiglia è un altro ottimo antiparassitario.

È possibile eliminare parassiti e afidi anche con le mani o usando il getto d’acqua, non dimenticando di usare gli appositi guanti da giardinaggio.

Usando questi semplici rimedi del tutto naturali, potremo eliminare facilmente gli ospiti indesiderati dalle nostre amate piante, senza dover necessariamente ricorrere all’uso di prodotti nocivi per la salute.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram