Come creare un copridivano fai da te in stile Shabby, il tutorial

Ad un certo punto avete il desiderio di cambiare aspetto al vostro divano, volete rinnovarne fantasia e colori ma non sapete come fare? La risposta è molto semplice: con il fai da te.

Per farlo, però, occorre avere una conoscenza elementare del taglio e cucito, del tessuto alla moda, una macchina da cucire, qualche spillo e le forbici.

Il tessuto deve essere sufficiente a ricoprire il divano per intero partendo dal frontale fino a fine spalliera più un 20/30 cm per lo “sfido” delle varie cuciture e risvolti e si deve tener conto anche di quello che servirà per coprire i fascioni laterali del divano.

Per prima cosa dobbiamo capire se vogliamo un “ondulato” o un “grembiule”, davanti e ai laterali, in questo caso il tessuto si mette al contrario e parte al di sopra dei piedi del divano, altrimenti facciamo partire direttamente dai piedi e lo facciamo andare liscio.

Dopo aver ricoperto il divano con il tessuto, cerchiamo di far coincidere le unioni del tessuto con i punti di cucitura precedenti e propri del divano stesso, poi imbastiamo lungo quelle che saranno le cuciture e tagliamo il tessuto in eccesso.


Sfiliamo il tessuto dal divano e passiamo alla cucitura, poi rivoltiamolo come un calzino e infiliamolo sul divano.

Se pensi invece che per te sia un lavoro troppo complicato, per una soluzione più veloce puoi acquistare direttamente qui il copridivano che vedi nella foto.

Fonte. http://shabbyitalia.com/semplice-tutorial-creare-un-copridivano-stile-shabby-12319/


Leggi anche:

Porta candele fai da te in stile Shabby, bellissime ed eleganti (facili da realizzare)

Cambia colore e rinnova i tuoi mobili (stile vintage e shabby) con un solo prodotto